A volte abbiamo bisogno di un luogo sereno dove poterci rilassare e dimenticare i problemi quotidiani. Trasformare il proprio bagno in un oasi Zen può essere una valida (ed economica) alternativa ad un soggiorno presso una SPA.

Per creare la giusta atmosfera basta aggiungere delle candele profumate, una musica rilassante, dei prodotti naturali per la cura del corpo, asciugamani morbidi una stuoia in legno e, perchè no, una pianta che dia un tocco di natura ed una riproduzione di un Buddha che infonda serenità.

Tutto potrà essere facilmente messo da parte in attesa del nostro momento e non intralcerà l’uso quotidiano degli altri membri della famiglia. Un’idea simpatica potrebbe essere quella di personalizzare una scatola e riporvi tutto il necesssario per la nostra pausa ZEN.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...