A volte basta veramente poco… per essere felici. 

Per principio cerco di trovare sempre il positivo in ogni cosa e raramente arrivo a fine giornata col pensiero che sia stato tutto da buttare. 

Ci sono alcune cose che mi danno forza e vi assicuro, non sono cose costose, per dimostrarvelo farò una lista delle mie “ancore di salvezza”.

Mi hanno regalato questa tazza, ogni volta che la utilizzo sorrido leggendo la frase stampata ed ho l’impressione che il caffè abbia tutto un altro sapore. 

Dicono che accendere una candela abbia un potere calmante, sarà suggestione, il profumo che pervade la casa o la quieta atmosfera che crea ma su di me funziona, mi piace osservare quella tremula fiammella che illumina in modo discreto e crea giochi di luce nella sala di casa mia.

Avere un gatto in casa è un toccasana!  Quando si degna di accucciarsi accanto a me ( il suo indiscusso eroe è mio marito, io sono solo la seconda scelta ) mi rilasso accarezzando quel morbido pelo ed ascoltando il suo cadenzato ” ron ron”.

Il piacere di comprare una rivista, l’impazienza di sfogliarla alla ricerca di nuove idee da elaborare per proporvi sempre qualche novità ;))

Le passeggiate domenicali con mio marito: anche se non andiamo molto lontano da casa troviamo sempre delle bellezze nascoste come questo piccolo laghetto di captazione che fotografato dal lato giusto e con l’aggiunta di qualche effetto speciale sembra un luogo onirico.



La tisana della sera che prepara mio marito, un piccolo gesto da condividere mentre guardiamo la TV.



La pizza inaspettata, quando sono in ritardo con la preparazione della cena e mio marito mi dice:- Vestiti, usciamo a mangiarci una pizza.- per una sera ognuno potrà scegliere il suo gusto preferito evitando lamentele (provate voi a mettere d’accordo quattro persone dai gusti diversi con un unico piatto..).

Il caffè serale di venerdì. Siccome in settimana non lo beviamo, quando lo vedo comparire in tavola mi rendo conto che la settimana è giunta al termine,  la stanchezza accumulata lascia spazio al relax che precede il weekend. 

Ad alcuni queste potrebbero sembrare delle ben misere cose ma per me sono importanti, parlano di abitudini, piccole eccezioni , sanno di casa, condivisione e soprattutto amore.
Voi avete dei piccoli riti che vi fanno star bene? Sono curiosa di conoscerli…
Ps.  Tutte le foto sono mie…

11 Comments

    1. Verissimo Titti, candela e gatti. Delle candele comunque ho paura, Simba è divertente ma con i suoi salti si rischia la pelle. Io adoro bere il caffè latte nel letto, leggendo le notizie della notte e per augurarti il buongiorno. Buonanotte stellina

      Liked by 1 persona

    1. Grazie Dora. Anch’io normalmente non bevo il caffè di sera.. Tranne il venerdì ed il sabato perché mi piace fare tardi e posso recuperare al mattino. Ti mando il cioccolatino che (vergognosamente) non è nemmeno svizzero 😉

      Mi piace

  1. ok l’elenco potrebbe essere lunghetto ma sarò minimalista 😉 sicuramente tornare a letto dopo aver fatto colazione (che faccio generalmente presto) e dare un’occhiata veloce al giornale, fare una passeggiata con mio marito ed il mio 🐶, mettere le mani in pasta e cucinare un dolce oppure il pane…. hai ragione basta poco! 😘💗

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...