INVITI PER LE FESTE

In alto potete vedere dei set che ho preparato in Polyvore, sono alcune idee per la tavola che a me piacciono molto.
Vi confesso una cosa: dopo tutti gli articoli ed i set riguardanti le decorazioni festive non ho ancora fatto l’albero di Natale!!!
SHHHH!!! Gravissimo!!!
Per fortuna chi mi segue da un po’ questo già lo sa: io predico bene e razzolo male.
Virtualmente vi apro le porte di casa mia spiegandovi come si svolgono le cose:
festeggiamo la vigilia a casa ed il giorno di Natale al ristorante invitati dai miei suoceri.
Passo il pomeriggio a preapare gli stuzzichini per l’aperitivo, sono la mia passione e non devono mai mancare.Per l’occasione ceniamo in sala riesumando il “servizio buono” e la tovaglia bianca con inserti in pizzo, qua e là candele per riscaldare l’atmosfera. Spesso tra cucina e apparecchiatura non mi rimane il tempo di cambiarmi e finisce che proseguo la serata così come sono ..In tuta! Capita che mentre sto riordinando la cucina, di là in sala abbiano già razziato le tartine pazientemente preparate, così mi devo accontentare dei rimasugli…
Brindo con un crodino trangugiato in fretta e comincio a preparare il piatto forte. la fondue chinoise.
Metto a bollire il brodo, inforno le patatine e preaparo il riso. Quando tutto è pronto porto in tavola la carne ed il chaquelon dove sobbollirà il brodo, aggiungo le salse ed i contorni e…finalmente mi siedo!
Vorrei ringraziare pubblicamente chi ha inventato questa benedetta fondue, sono sicura che uno stuolo di casalinghe grate vorrebbero erigergli un monumento!!!
sk12-36-a-jpg-485x400_q85_crop_upscale
Questo piatto in pratica si prepara da sè, ognuno prende la carne, la avvolge sull’apposita forchetta e la tuffa nel brodo facendola cuocere finchè lo ritiene opportuno.
Normalmente sarebbe sufficiente una fetta alla volta ma i miei ragazzi fanno dei “boli” pazzeschi con due o tre fette per far prima.
Concludiamo la cena con un sorbetto ed un caffè..
Questo è più o meno il copione che ogni anno si ripropone da noi, e voi? avete un piatto tipico? invitate tutta la famiglia? festeggiate la vigilia, il giorno di Natale o entrambi?
lo so sono curiosa ma mi farebbe piacere sapere quali sono le vostre abitudini.
Nel frattempo vi saluto augurandovi un buon weekend.
❤ Tiziana

14 Comments

  1. per tradizione da me non può mancare MAI il patè di nonna Lina ed assieme a lui qualche altro antipasto, ma il patè lo faccio solamente a Natale quindi tutti lo aspettano con ansia. Festeggiamo in famiglia il pranzo di Natale, generalmente siamo circa una quindicina e per mia fortuna io e mia cognata ci alterniamo…. Mi piace la tua idea x la vigilia, quasi quasi te la copio….. besoso

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...