Ho dei bellissimi ricordi legati alla Pasqua della mia infanzia, i miei genitori nascondevano il nido con conigli di cioccolata e ovetti colorati nel giardino ed ancora mezzo assonnati partivamo alla ricerca del “tesoro”, proprio per questo motivo quando i ragazzi erano piccoli questa tradizione non è mai mancata. Ricordo che un anno avevamo comprato un serpentone verde di peluche e l’avevamo arrotolato sui rami del melo e la sorpresa di mio figlio mi ha fatto ricordare i miei anni spensierati.

Lo scorso anno ho fatto un articolo sulle decorazioni pasquali, se vi interessa le potete trovare QUI  così per non fare un doppione mi concentrerò sulle uova.

 

 

 

Sono in ritardo sulla tabella di marcia poiché mi sono arenata con la decorazione delle uova. Le ho svuotate praticando un buco agli estremi e con una cannuccia ho soffiato ( rischiando di andare in iper ventilazione perché i fori erano piccoli) finché tutto il liquido è uscito e poi per pulirli, sempre con la cannuccia, ho “spruzzato” dell’acqua fin quando usciva limpida.

Pensavo di cavarmela con una sola mano di pittura ma ho dovuto passarne due ed il risultato non era ancora soddifacente .. forse avrei fatto prima a comperare quelle di plastica ma volete mettere la soddisfazione del vero “faidate”?

Il risultato è questo ed ho ultilizzato un vero nido che ho trovato in giardino come contenitore. Non preoccupatevi, non era più utilizzato dagli uccellini essendo caduto a terra quando sono state potate le piante del giardino.

il risultato è questo:

IMG_2511

Il mio preferito è quello con la faccina è le orecchie da coniglio in fil di ferro.

In Pinterest ho trovato altre idee per la decorazione delle uova che condivido volentieri con voi.

Per cominciare gli ingredienti naturali per dipingerle..

bdc1a7d2fd70bc53abcd327a32862049

I più originali: in tema “emoticon”…

 

..e nel vaso come un vero cactus.

 

ea6f6784e0ee2c8a4ee18179a577c9a1

I più teneri a con orecchie da coniglietto, sia in cartone che con il fil di ferro..

 

Moderni con caratteri tipografici ed in versione Hypster

 

 

 

 

Adatti ai più piccoli a mo’ di Minions e preziosi in oro e azzurro per le fashioniste.

 

Per concludere un’idea carina per cambiare faccia alle solite uova ripiene., la novità sta nell’intingere gli albumi svuotati nel colore alimentare, Io se dovessi farlo sceglierei un unica tinta magari in nuance con la tavola delle Feste.

Io le cucino facendole rassodare, le taglio a metà per il lungo e svuoto i tuorli raccogliendoli che raccolgo in una ciotola. Aggiungo del tonno sgocciolato e della mayonnaise formando una crema che rimetto negli albumi.

 

b7b0e0dd45e11ebc9859f6e02050d7ea

 

Voi avete già preparato le decorazioni? Che stile avete scelto?

Nell’attesa colgo l’occasione per augurarvi una

BUONA PASQUA!!!

 

 

58133e00a6770a9ad3571ab2c36ac1f9

 

Con affetto Tiziana ❤

23 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...