CAMPAGNA CONTRO IL CANCRO AL SENO


Lo scorso anno feci un articolo sul mese della prevenzione del cancro al seno, se vi interessa lo trovate QUI
L’argomento mi sta particolarmente a cuore, sono una donna e come tale capisco gli aspetti psicologici (oltre a quelli fisici) legati al tema, inoltre la  mia grande amica  ha vissuto questo calvario uscendone vincitrice  ed è la dimostrazione che SI PUÒ GUARIRE!!!! YEAHHHH!!
2413b311a005d1c7ced428d45b0089b2

Si parla molto di prevenzione e cura ma ho l’impressione che spesso venga trascurato il POI!

Proprio per questo vorrei parlarvi del DOPO.

Quando con gli ultimi esami decretano che i valori sono a posto ed il mostro se n’è andato, c’è la convinzione che tutto sia finito, come se con un colpo di spugna si cancellassero i duri mesi trascorsi tra operazione, chemio e radioterapia, in un’altalena di ce la posso fare e mollo tutto.
Io per prima non avrei colto questo aspetto se non l’avessi vissuto con la mia amica.
Durante i mesi di cura è come si stesse sospese in un mondo a parte, in un sorta di campana di vetro. I giorni, le settimane e i mesi sono scanditi da appuntamenti e controlli, tutte le energie vengono impiegate per sconfiggere il male, ma poi? Poi il medico ti dice che é tutto a posto e dopo la felicità iniziale inizia un altro periodo.
Le ferite (non solo quelle fisiche) hanno bisogno di tempo per guarire.

È come se ti avessero portata in braccio per un lungo tragitto e all’improvviso ti abbandonassero in un posto sconosciuto. Devi avere il tempo di raccogliere le tue cose, rialzarti pian piano e cercare la direzione che ti riporterà a casa…

….Lì devi ricominciare, ritrovarti e reinventarti perchè quell’assenza ha lasciato la sua traccia e nulla sarà più come prima.
Le cure che seguono la scomparsa della malattia possono essere pesanti e dure da sopportare e vorrei fare un appello a tutte le persone che sono vicine alle PINK WARRIORS:

Offrite loro tutto il sostegno possibile e la vostra comprensione, prima,durante e…POI!!!!

I set che aprono l’articolo li ho creati in Polyvore.

Nel primo ho voluto mettere un abito da favola perchè trovo sia importante che ogni donna possa sentirsi Principessa almeno per un giorno.

Nel secondo ho aggiunto diversi prodotti di bellezza realizzati per la campagna del cancro al seno, un’ottima idea regalo per una buona causa.

Come nel precedente articolo tengo a ribadire che quanto scritto è frutto delle mie personali considerazioni e sarei curiosa di conoscere il vostro parere sul tema.

Un abbaccio a tutti, soprattutto a chi ha lottato o lotta contro questo male! Ed un bacio a .S. che con la sua forza mi ha ispirata e arricchita.

tumblr_o0hwvuvQU11tppcffo1_400

28 Comments

  1. La prevenzione é fondamentale e deve essere garantita e gratuita per tutte! Come fondamentale è l’amore e la vicinanza della famiglia e degli amici e dei gruppi di supporto in cui ci sono altre persone che vivono il male. Trovo utilissimi i corsi di bellezza perché siamo donne anche se ci ammaliamo e dobbiamo sempre amarci e prenderci cura di noi

    Piace a 2 people

  2. tiziana
    hai fatto strabene a parlarne, un argomento che sta a cuore a tutte noi donne … un abbraccio a S. allora che è stata battagliera e vincitrice e a M. (una mamma che conosco io e che a solo dopo sei mesi dalla nascita della bimba è stata colpita dalla malattia) e A tutte le donne che stanno ancora lottando e un giorno vinceranno anche loro contro questa sciagura

    Piace a 2 people

  3. Great post, dear Tiziana! It spreads such an important message! My mum had this adventure before two years… Fortunately, with a happy end! Yet, I make my breast medical check-up always October to remember that… it’s my birthday month after all!!! Wish your friend all the best!!! You change completely when you live this experience so closely… Have a beautiful day ♥♥♥!!!

    Piace a 2 people

  4. Sei davvero una persona “speciale” Tizzy, tre anni e mezzo fa ho perso una delle mie migliori amiche per colpa di questa belva immonda che è il cancro al seno e io, purtroppo, sono una incosciente che non segue un discorso di prevenzione … ma sono già stanca di medici e cure … vorrei solo non fare più nulla e dormire 😦 … Ciao. cara, buon pomeriggio. ❤

    Piace a 1 persona

  5. Grazie carin per questo articolo che ci rende più sensibili e attente a questa malattia che colpisce ancor oggi troppe donne.
    Fortunatamente, moltissime riescono a vincere la battaglia, rialzandosi e riappropriandosi la loro vita e quotidianità.
    Pertanto mi posso immaginare che tutto il vissuto non lo si dimentichi ma grazie al supporto dei famigliari, professionisti ed amici, si possa pensare di prendere la direzione giusta per vincere pure la guerra.
    Auguro a TUTTE le donne che ancora si stanno curando e a coloro che sono riuscite a guarire di avere la forza e il coraggio d andare avanti con ottimismo. Un pensiero, un augurio ed un abbraccio a S. che ha saputo lottare e uscirne vincitrice.

    Piace a 1 persona

  6. Ciao, buongiorno. Molto bella la tua riflessione. Questo tema mi è molto caro… Anche e soprattutto per chi non ce l’ha fatta, purtroppo, è necessario parlarne, informare e per quanto si può fare, prevenire, Quanto sarebbe importante investire soldi che lo stato spreca inutilmente nella ricerca. Un libro che mi sta particolarmente a cuore è: – Due o tre cose prima di andarmene -, di Ruth Picardie. Buona domenica.

    Piace a 1 persona

    1. Grazie per il tuo contributo. Molte donne purtroppo non ce la fanno anche perché ogni cancro è diverso ed a volte più devastante di altri. Quello che si può cambiare è la prevenzione, perché spesso la tempestività può fare la differenza.
      Mi informerò sul libro 😊

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...