WABI-SABI

Il wabi-sabi privilegia gli oggetti segnati dal passare del tempo o da processi di creazione artigianale, inseriti in una casa vissuta, dove anche i muri hanno una storia e dove ogni decorazione è desiderata, utile e provoca sensazioni positive. Ha sicuramente dei punti in comune con il Kintsugi di cui ho parlato un po’ di tempo fa che come il wabi-sabi valorizza l’unicità dell’imperfezione.

Continua a leggere “WABI-SABI”

NATALE SØSTRENE GRENE

Avete presente quando scoprite qualcosa e poi vi imbattete in questo mille altre volte per strade diverse? Ecco, a me è successo con Søstrene Grene, l’ho notato dapprima su Pinterest, ho cercato sul web per scoprire qualcosa di più e me lo sono ritrovato persino su Facebook, inoltre martedì sono stata a Zurigo ed ho potuto visitare il negozio in centro città. . Per una volta qui in Svizzera siamo fortunati Søstrene Grene è presente in ben tre posti ( due a Zurigo ed uno a Berna). Continua a leggere “NATALE SØSTRENE GRENE”

PEACOCK CHAIR

Dopo la chiusura di Polyvore ho deciso di cercare delle alternative e mi sono concentrata su Urstyle e Trendme.net, due siti simili che però non mi soddisfano appieno.

Il set che trovate qui sotto l’ho fatto con Trendme.net che a differenza di Polyvore ha una base rettangolare ma è di semplice utilizzo. In Poly avevo un sacco di elementi, soprattutto ombre e sovrapposizioni che davano movimento agli oggetti, e mi consentivano di ottenere dei risultati migliori.

Continua a leggere “PEACOCK CHAIR”

MACRAMÈ & CO

Nel post dedicato alla FESTA DELLA MAMMA  vi avevo accennato dei ricami moderni e del fatto che alcune tecniche decorative fossero tornate di moda, per questo vorrei parlarvi del macramè. 

È un antichissima arte di annodare e intrecciare fili di origine turca-ottomana che i marinai portarono a Genova dalle rotte oltramarine. 

Negli anni ’70 ci fu un boom di questa tecnica, ricordo che a scuola durante le lezioni di “lavori femminili” ce lo insegnarono ma lo trovai talmente complicato che delle compagne  mosse a pietà, fecero anche il mio lavoro senza che la maestra lo venisse a sapere.

Trascinato di nuovo alla ribalta dalla tendenza “Boho” ( ispirato allo stile hippy e gitano) si è ritagliato un posto d’onore negli ultimi anni.

Continua a leggere “MACRAMÈ & CO”

PARTY IN GIARDINO

Forse qualcuno di voi si sarà accorto che tutti i set di Polyvore che avevo postato sul blog sono scomparsi lasciando uno spazio bianco. Sono corsa ai ripari sostituendoli con le immagini che ho potuto scaricare ma il lavoro non è stato facile perché non c’erano più i titoli ed erano in ordine sparso. Dopo essere andata a ritroso di due anni per il momento ne ho abbastanza e per questo motivo ho raggruppato alcuni set riguardanti le cene all’ esterno in questo post.
Che sia un Party , una cena tra amici o semplicemente un pranzo in famiglia, apparecchiare la tavola in modo accurato è un regalo che facciamo anzitutto a noi stessi.

La tavola è come una tela dipinta che ci insegna che “oggi” è una volta sola. L’immagine dipinta svanisce alla fine della giornata, ma il suo ricordo resta scolpito nella mente delle persone che erano sedute al nostro stesso tavola. È qualcosa che i soldi non possono comprare, e che resta proprio in quanto svanisce. Costruire sapendo che scomparirà: come per i mandala di sabbia tibetani. Banana Yoshimoto



I materiali naturali sono perfetti per le cene all’aperto, perché il legno, il bambù e piccole piantine segnaposto sembra facciano parte integrante dell’ambiente.


Per sentirsi in vacanza anche a casa propria il tema tropicale coi colori vivaci e le fantasie floreali.


Per una serata chic, il corallo abbinato al bianco con rappresentazioni marine.


Il tema estivo del bianco e blu richiama le vacanze (soprattutto le isole greche) .


Femminile con fiori e piatti sui toni del rosa, sarebbe l’ideale per una cena tra amiche tra chiacchiere, risate e confidenze.


Estivo con colori freschi per quando il caldo si fa sentire.

Purtroppo non posso più risalire agli elementi che ho usato per comporre questi set ma sono certa che troverete qualcosa di simile in ogni negozio.

Non dimenticate l’ospitalità; alcuni, praticandola, hanno accolto degli angeli senza saperlo.Paolo di Tarso, Lettera agli Ebrei, Nuovo Testamento, ca. 50-6

Concludo con il bianco totale che mi piacerebbe realizzare da tanto tempo e chissà che questo sia l’anno giusto per farlo?

Da Pinterest https://pin.it/nbkdtu2dgan6ed

Da Pinterest https://pin.it/napn24rxuxcr7m


Voi quale stile preferite? Vi piace decorare la tavola? Avete qualche suggerimento da darmi?

COLORI PASTELLO PER LA CASA DI PRIMAVERA

La primavera in realtà la stiamo ancora aspettando (almeno qui in Ticino) ma utilizzare i colori pastello tipici di questa stagione per fare qualche piccolo cambiamento nella nostra casa può far bene al morale.

Prima che Polyvore chiudesse i battenti avevo preparato qualche set su questo tema. Purtroppo non posso più sapere la provenienza degli oggetti che ho utilizzato in quanto mi sono rimaste solo le immagini senza dettagli, spero possiate “gustarveli” così, semplicemente come composizioni estetiche.





A volte basta poco per sentire la primavera: un plaid leggero, sostituire le fodere dei cuscini, una serie di piatti color pastello, dei semplici canovacci da lasciare in bella mostra, delle candele dai colori tenui…

https://www.ikea.com/ch/it/catalog/categories/departments/living_room/20528/

https://www.ikea.com/ch/it/catalog/categories/departments/living_room/10659/

https://www.ikea.com/ch/it/catalog/categories/departments/workspaces/10551/

https://www.ikea.com/ch/it/search/?query=Candele&pageNumber=1

 

https://www.ikea.com/ch/it/catalog/products/70318528/


Se proprio volete esagerare potete prendere spunto da questi ambienti con pareti colorate trovate da Ikea.

https://www.ikea.com/ch/it/ideas/201831_idip11a/


Immagini mie create in Polyvore

Complementi arredi da Ikea

Non mi resta che augurarvi un sereno e primaverile weekend.. indipendentemente dalla meteo 🙋‍♀️

acs_0012

PASQUA IN ARRIVO 🐣

Con l’ultimo treno ecco la mia selezione di decorazioni pasquali.

Gli scorsi anni ne avevo già proposte alcune:

UOVA DI PASQUA

DECORAZIONI

DI CHE PASQUA SEI?

Per non ripetermi ho cercato qualcosa di diverso  e non ancora presente negli altri articoli. La premessa era di testarli per vedere il risultato finale ma il tempo è letteralmente volato e mi dovrò accontentare di guardare le immagini e riesumare le vecchie decorazioni.


DIY – kleine Origamihasen falten

Questi conigli origami porta ovetti sono deliziosi…


https://it.dawanda.com/tutorial-fai-da-te/idee-creative/realizzare-busta-regalo-carta-forma-coniglio

Invece dei nidi perchè non creare un contenitore di ovetti di carta a forma di coniglio? Questi sono stati cuciti ma se non avete voglia di togliere la macchina da cucire potete tranquillamente usare della colla a caldo.


https://m.vk.com/photo-63393535_418307101?list=wall58505305_15244

Portauova color pastello con decorazioni verdi, un piccolo pensiero presentato in modo originale.


Osterdeko – Ostereier-Baum für Innen und Außen und andere coole Osterdeko Ideen

Queste decorazioni sono bellissime, contengono un mini nido e uova di quaglia. Sono realizzati con gusci di uovo aperti nella parte centrale.


DIY | Anleitung für gehäkelte Ostereier

Forse la novità più creativa che abbia trovato: uova “vestite” a uncinetto per un tocco Hygge e unico, con il brutto tempo che imperversa sono l’ideale.

 


 

Spero che malgrado il ritardo abbiate apprezzato queste idee, voi avete già preparato tutto?

 

acs_0012

 

SHOU SUGI BAN


Ecco alcuni set creati in Polyvore con degli elementi Shou-sugi-ban inseriti in tre ambienti diversi. Nell’arredamento così come nella moda, il nero si abbina praticamente a tutto, può essere usato in modo monocromatico per un risultato “drammatico”, inserito in un locale bianco per un effetto moderno o arricchito da accenni metallici che lo riscaldano e lo rendono più intimo.


Lo Shou-sugi-ban è un termine che letteralmente tradotto significa “assi di cedro bruciate”, anche se più che bruciato sarebbe meglio dire affumicato.

È un’antica tecnica giapponese ecologica, non tossica,e che rende il legno ignifugo, resistente ad intemperie e muffe e gli conferisce il tipico colore nero.

Questo caratteristico metodo è usato anche per pareti interne…

0b46954f3465aaea94ba301b967092ad

…ma sopratutto viene impiegato per rivestimenti esterni che risultano molto resistenti nel tempo ed hanno un’ottima insolazione termica.

Da qualche anno è tornato di moda soprattutto nell’architettura nordica che dà molta importanza all’ecologia.


Villa Meijendel situata nell’ominima riserva naturale in Olanda è rivestita completamente di legno

https://www.zwarthout.com/en/project/16/villa_barcelona.html

Villa S in Olanda

https://www.homedezign.net/villa-s-a-modern-design-covered-with-the-shou-sugi-ban-technique


Lo Shou-Sugi-ban può essere utilizzato accostato al legno chiaro per un effetto di forte impatto visivo.

Immagine da Pinterest

Da New York Times 2017/09/19o

Immagine da Pinterst


Personalmente amo moltissimo il nero ma non avrei mai pensato di trovarlo così bello impiegato in un rivestimento esterno, aggiungiamo il fatto che è ecologico e durevole nel tempo e quasi quasi potrei metterlo nella lista dei desideri della mia casetta immaginaria.

Voi che ne pensate?

Imimagine di copertina http://www.welke.nl/lookbook/rvanzandvoort/Inspirerend/Nieuwewoning/Houten-terras-bij-schuurwoning.1341762917

ROSA, ROSSO E CUORI

Questo vestito in tulle mi piaceva moltissimo ma non l’ho mai usato prima nei miei set perchè difficile da combinare.
Secondo me o si ha un fisico da urlo e nessun timore di metterlo in  mostra usandolo solo con la lingerie in vista, oppure lo si indossa con qualcosa che toglie la trasparenza.
 Qui l’ho abbinato ad una T-shirt che sdrammatizza l’effetto ma lo si può benissimo portare sopra un altro vestito e ancor meglio con un paio di jeans.

Il rosa nel trucco è capace di donare un tocco di freschezza e luminosità, basta saperlo dosare usando diverse sfumature.

Non poteva mancare un’apparecchiatura sulle stesse tonalità. Mi piace l’idea di una tovaglia bianca a pois neri che accoglie varie sfumature di rosa e..cuori a volontà.


Cosa ne pensate? Avete voglia anche voi di dare un tocco di femminilità alla vostra vita?

Non ho aggiunto idee fai da te per l’occasione ma se vi interessa, lo scorso anno avevo fatto un post sul tema, lo trovate QUI.
Buon san Valentino o, se preferite, buona giornata in pink. ❤️❤️❤️
acs_0012

CORONA DI NATALE

In questi giorni stanno accadendo delle strane cose in wordpress, oltre alle amiche gettate in “SPAM” manco fossero dei cenci inutili ho avuto il grande onore di perdere un articolo quasi completamente finito.. Questo, per la precisione, che riscriverò nella speranza che possa essere pubblicato senza finire chissà dove.

Ma bando alle ciancie! Mi sono rimessa a creare qualcosa con le mie mani e ci tenevo a condividerlo con voi creando un “tutorial” simile a quelli veri ;)))

 

OCCORRENTE:

 

  • Attaccapanni in metallo (sì, quelli odiosi che danno in lavanderia)
  • Rami
  • Adesivo speciale per bricolage o fil di ferro possibilmente verde
  • Decorazioni

Aggiungerei anche un martello o se lo avete un Maciste che vi possa aiutare.

Le forti nevicate della scorsa settimana mi hanno dato un sacco di materiale: sono caduti dei rami enormi nel mio giardino così non ho nemmeno dovuto staccarli dalla pianta, per buona pace della mia coscienza ecologica.

 

 

img_5869

 

 

 

PROCEDIMENTO:

 

Il primo punto è decisamente il più faticoso, deformare quel metallo dall’apparenza sottile non è stato per niente facile così, dopo vani tentativi, sono “andata giù di martello”.

 

 

 

img_5871

 

L’immagine è volutamente sbiadita così si notano meno le imperfezioni ah ah!

Passiamo al secondo punto, ho iniziato ad inserire dei rami fermandoli con un adesivo speciale trovato nel mio FORNITISSIMO (e per la maggior parte delle volte inutile) angolo del bricolage. Bisogna partire dal primo ramo per poi sovrapporvi il secondo e..così via.

 

img_5835

Se non avete questo nastro adesivo che si tira e si incolla su se stesso, andrà benissimo un fil di ferro verde.

 

Il terzo punto è il più divertente perchè potrete decorare la corona come più vi aggrada. Ho iniziato facendo una prova con delle stelle bianche..

 

img_5868

…per poi cambiare, ho già l’albero di questo colore e volevo che la corona fosse più vivace!

 

img_5842-1

 

Ed ecco il risultato finito.

 

Ho preferito mettere i rami solo in una parte perchè mi piaceva l’idea di creare qualcosa di minimal che lasciasse intravvedere anche il metallo ma potete ricoprirlo tutto per un effetto più classico.

 

Che dite? Vi piace? Avete creato qualcosa anche voi?

 

In attesa di avere vostre notizie vi saluto

❤ Tiziana

 

 

 

IDEE REGALO 2017

Manca meno di un mese a Natale e come consuetudine, in Polyvore ho creato dei set con idee per i regali.
Ho deciso di classificarli per tema aggiungendo anche il pacchetto ideale.
Ogni oggetto è stato selezionato con un costo inferiore a 100 CHF.

BRILLATE RAGAZZE BRILLATE!!!!

A Natale non bisogna aver paura di esagerare, è il periodo migliore per vestire la casa a festa e comprare o regalare qualcosa che non passa inosservato.

Tre specchi: uno da appendere, uno piccolo da portare sempre con sé ed uno da scrivania con orecchie incorporate che strapperà un sorriso anche nelle giornate più buie.
Due vasi geometrici per ricordare di avere sempre fiori freschi in ogni stagione.
Per la bellezza: base minerale per rendere la pelle uniforme, rossetto Dior e glitter oro da applicare come non ci fosse un domani..
Un cuscino per sogni “glamour”, un salvadanaio a forma di cagnolino, la classica “boule de neige”, una tazza ed una candela a forma di cuore.
L’agenda con glitter “stella della neve” servirà a fermare su carta i pensieri ed il quadro con la scritta “insieme brilliamo” sarà un gradito ricordo per chi la riceverà.


Gift Wrapping in white and gold


BLACK AND WHITE.

Il bianco e nero rende elegante ogni cosa, si abbina a tutto ed è sempre chic.

Dall’alto a sinistra in senso orario:
Cipria in polvere riflettente di Nars, tutto per gli occhi di Bobby Brown, sciarpa a quadri e trusse per il trucco con scritta“Dentro: la mia faccia”.
Due candele speciali, una a forma di gatto e l’altra con la scritta “attualmente sono una sirena” ah ah bisogna pur aggiunger qualcosa di divertente no?
Scarpe con finta pelliccia che secondo me sono perfette anche come pantofole.
The verde e tazze con gatti. Saliera e pepiera con visi arricchiranno la tavola dele feste e sicuramente richiameranno l’attenzione.
Il cuscino con la scritta “mangia-prega-ama” del famoso film con Julia Roberts qui è  parafrasata in “mangia-dormi-leggi”.
Per non sentire il freddo e proteggere le mani i guanti in pelle nera sono perfetti e per finire un plaid con disegni geometrici e nappe agli angoli.


http://trendenser.se/2012/november/julklappsverkstad-och-inslagningstips.html


NATURALE E MINIMAL.

Le linee pulite, i pochi colori e lo stile naturale sono la mia passione e non mi stanco mai di cercare nuovi oggetti che richiamano i paesi scandinavi.

Dall’alto a sinistra in senso orario:

Tre ciotole da aperitivo unite al centro, ciotola a forma di origami, tagliere in marmo e legno che può essere usato per presentare stuzzichini, salamini & co.

Vassoio in bambù e una coperta in cui avvolgersi.

Un tagliere a forma di etichetta sempre con la combinazione marmo-legno, cuscino con pini silizzati e piattini in legno.

Tazza con riccio, candela profumata, posate per insalata che richiamano i rami e saliera e pepiera.



http://www.womansday.com/home/crafts-projects/how-to/gmp394/christmas-gift-wrapping-ideas/


DIVERTENTE E COLORATO.

Dedicato a chi non si prende troppo sul serio ed ha mantenuto l’aspetto giocoso dell’infanzia.

Dall’alto a sinistra in senso orario:
Imbuto Alessi col viso di Pinocchio, piccolo vassoio con la scritta “Le sirene si divertono di più” (e chi non vorrebbe essere una sirena?) guanti rosa e rossi.
La custodia per IPhone a forma di mano e calzini con bocche e spazzolini (forse per ricordae di lavarsi i denti?) sono di COUCOU SUZETTE un’artista che crea oggetti divertenti ed a volte molto sexy ( basti pensare che ha avuto un successo enorme con un anello a forma di seno) se avete un po’ di tempo vi consiglio di andare a sbirciare le sue creazioni che secondo me sono geniali!
Saliera e pepiera a forma di pastiglia, anello con scritta “FUN” che ricorda i palloncini di compleanno, tazza di Seletti un tantino orrida ( una mano sta cercando di tarpare le ali a un canarino).
Felpa rosa con la scritta “mi sono svegliata così”, come quelle che postano su Instagram le foto appena sveglie e già truccate e pettinate. E noi ci crediamo? ah ah…
 Due maschere di bellezza, borsa da toilette “diponibile per il weekend”, ricamo con arcobaleno sempre di Coucou Suzette e tazza con panda sul fondo.

 0f74704a36b9140aec335b9ad39d6fbe
at_si=5a1eb0f55bb5cb8f&at_ab=per-2&at_pos=0&at_tot=4

 Avrei potuto continuare all’infinito ma mi rendo conto che già così non scherzo ed onde evitare di diventare noiosa mi fermo qui.
Spero almeno di avervi dato qualche idea originale.
Voi avete già pensato ai regali? a che punto siete con le decorazioni?
Come sempre vi ricordo che se siete interessati a quanto contenuto nel set potete seguire il link che vi porterà direttamente in Polyvore, da lì bastera andare col cursore sull’oggetto desiderato e cliccando verrete rimandati al sito.
❤ Tiziana
Credits: immagine copertina: GROVING SPACES

SURVIVOR KIT FOR HYGGERS