ROSA, ROSSO E CUORI

Questo vestito in tulle mi piaceva moltissimo ma non l’ho mai usato prima nei miei set perchè difficile da combinare.
Secondo me o si ha un fisico da urlo e nessun timore di metterlo in  mostra usandolo solo con la lingerie in vista, oppure lo si indossa con qualcosa che toglie la trasparenza.
 Qui l’ho abbinato ad una T-shirt che sdrammatizza l’effetto ma lo si può benissimo portare sopra un altro vestito e ancor meglio con un paio di jeans.

Il rosa nel trucco è capace di donare un tocco di freschezza e luminosità, basta saperlo dosare usando diverse sfumature.

Non poteva mancare un’apparecchiatura sulle stesse tonalità. Mi piace l’idea di una tovaglia bianca a pois neri che accoglie varie sfumature di rosa e..cuori a volontà.


Cosa ne pensate? Avete voglia anche voi di dare un tocco di femminilità alla vostra vita?

Non ho aggiunto idee fai da te per l’occasione ma se vi interessa, lo scorso anno avevo fatto un post sul tema, lo trovate QUI.
Buon san Valentino o, se preferite, buona giornata in pink. ❤️❤️❤️
acs_0012

CAMPAGNA CONTRO IL CANCRO AL SENO


Lo scorso anno feci un articolo sul mese della prevenzione del cancro al seno, se vi interessa lo trovate QUI
L’argomento mi sta particolarmente a cuore, sono una donna e come tale capisco gli aspetti psicologici (oltre a quelli fisici) legati al tema, inoltre la  mia grande amica  ha vissuto questo calvario uscendone vincitrice  ed è la dimostrazione che SI PUÒ GUARIRE!!!! YEAHHHH!!
2413b311a005d1c7ced428d45b0089b2

Si parla molto di prevenzione e cura ma ho l’impressione che spesso venga trascurato il POI!

Proprio per questo vorrei parlarvi del DOPO.

Quando con gli ultimi esami decretano che i valori sono a posto ed il mostro se n’è andato, c’è la convinzione che tutto sia finito, come se con un colpo di spugna si cancellassero i duri mesi trascorsi tra operazione, chemio e radioterapia, in un’altalena di ce la posso fare e mollo tutto.
Io per prima non avrei colto questo aspetto se non l’avessi vissuto con la mia amica.
Durante i mesi di cura è come si stesse sospese in un mondo a parte, in un sorta di campana di vetro. I giorni, le settimane e i mesi sono scanditi da appuntamenti e controlli, tutte le energie vengono impiegate per sconfiggere il male, ma poi? Poi il medico ti dice che é tutto a posto e dopo la felicità iniziale inizia un altro periodo.
Le ferite (non solo quelle fisiche) hanno bisogno di tempo per guarire.

È come se ti avessero portata in braccio per un lungo tragitto e all’improvviso ti abbandonassero in un posto sconosciuto. Devi avere il tempo di raccogliere le tue cose, rialzarti pian piano e cercare la direzione che ti riporterà a casa…

….Lì devi ricominciare, ritrovarti e reinventarti perchè quell’assenza ha lasciato la sua traccia e nulla sarà più come prima.
Le cure che seguono la scomparsa della malattia possono essere pesanti e dure da sopportare e vorrei fare un appello a tutte le persone che sono vicine alle PINK WARRIORS:

Offrite loro tutto il sostegno possibile e la vostra comprensione, prima,durante e…POI!!!!

I set che aprono l’articolo li ho creati in Polyvore.

Nel primo ho voluto mettere un abito da favola perchè trovo sia importante che ogni donna possa sentirsi Principessa almeno per un giorno.

Nel secondo ho aggiunto diversi prodotti di bellezza realizzati per la campagna del cancro al seno, un’ottima idea regalo per una buona causa.

Come nel precedente articolo tengo a ribadire che quanto scritto è frutto delle mie personali considerazioni e sarei curiosa di conoscere il vostro parere sul tema.

Un abbaccio a tutti, soprattutto a chi ha lottato o lotta contro questo male! Ed un bacio a .S. che con la sua forza mi ha ispirata e arricchita.

tumblr_o0hwvuvQU11tppcffo1_400

CHI CREDE AGLI UNICORNI?

In questi giorni POLYVORE ha indetto un concorso sul tema Capelli Unicorno, ho creato un set contenente una capigliatura arcobaleno, cover per IPhone, cerchietto e patch. Ho aggiunto una scritta. “Never understimate a girl” perchè è vero: non bisogna mai sottovalutare una ragazza e men che meno una donna!
Questa tendenza è adatta per le teenager e ci dovrebbe essere un’avvertenza che suona più o meno così: VIETATO AI MAGGIORI DI 18 ANNI!Io però che di teenager non ho più niente, ho cercato immagini su Pinterest e mi si è aperto un mondo da favola (proprio nel vero senso della parola).
I capelli sfumati o arcobaleno sono uno dei Trend per questa stagione.
73a5061eca74a465e1ded35769d0768e
Tutti i nomi magici contenuti nell’unicorno e, chi di noi non vorrebbe un surplus di sorprese, amore, baci, felicità, desideri, sogni e speranze solo per citarne alcuni?
Quasi quasi l’idea di credere agli unicorni non è poi così malvagia.
back-to-school-basics-15
La prossima volta che arriverete in ritardo avrete la scusa pronta, essere rapiti dagli alieni non va più di moda ma aver visto un unicorno è di gran lunga più stiloso e Trendy!!!
Alcune frasi ispirazionali per entrare nel magico mondo della fantasia.
5783cbd369b706bc4d7f685316261684
Per una festa a tema, per il compleanno della vostra nipotina oppure, anche se non lo ammettereste nemmeno sotto tortura, per farvi un selfie o per vedere che effetto fareste, ecccov un fai da te per creare un cerchietto fiabesco.
Summer_Holiday_Inflatable_Pool_Toy_2_7_1_4_1_2M_White_Inflatable_Unicorn_Pegasus_Water__45181.1458309120.1280.1280
I gonfiabili più INquest’anno saranno loro, i mitici unicorni!!! Non fatevi trovare impreparati mi raccomando!!!  ;)))
20d263cef1758fabecd35a6a72c0d7ff
Trovate questa moda un po’ fiabesca e pigra? Niente di più sbagliato!!! Guardate un po’ cosa si sono inventati per fare movimento senza rinunciare alla fantasia
229bbc9fd8fe8e333f4dbbe303291453
Con questi stampati gratuiti potrete fare dei quadri da appendere per ricordarvi sempre di pensare positivo.
DSC_1647-707x1024
Se proprio l’idea di lasciarvi catturare da un magico mondo non vi va giù..potete sempre provare a ingerirlo sotto forma di dolcetti.
Bene!!! Ora vi immagino allibiti, qualcuno sorriderà, qualcun’alto riderà a crepapelle, forse ci sara chi leggendo si toccherà ripetutamente la tempia col dito indice ( spero non altre parti perchè vi assicuro gli unicorni non portano male ) però dai!!! Non è bello credere alle favole? La vita non è già troppo complicata per concentrarsi solo su cose negative? E prendamoci un po’ di tempo per qualcosa di altamente futile e pure un tantino “trash”.
Per la cronaca non ho nessuna intenzione di farmi i capelli arcobaleno e nemmeno di girare su una bicicletta con coda e testa da unicorno però a volte ritornare indietro nel tempo anche solo per un attimo non è una cattiva idea.
Voi cosa ne pensate?
Vi auguro un weekend fa-vo-lo-so!!!!
5f9200d9796ea6ad9ebe3bc9eb3a0188
Che tutti i vostri sogni possano diventare realtà!
Tiziana ❤
Tutte le immagini salvo dove specificato trovate in Pinterest

NOVEMBRE

Novembre è uno dei mesi meno amati dell’anno, le giornate che si accorciano, i cieli non più tersi e quella malinconia che sembra avvolgerci insieme alla nebbia… È come una terra di mezzo tra i colori di ottobre e le luci che che splenderanno per le festività dicembrine…
Il mio augurio è che questo mese possa sorprendervi con momenti di felicità e imperdibili sorprese. 

Sono certa che tenendo gli occhi ed il cuore aperto, potremo trovare un inaspettato fascino anche in questo periodo.

Un grande abbraccio!
Tiziana ❤️

WOULD YOU RATHER? TAG

BEAUTY CHIC

 


John Lewis hair accessory
2.77 CHF – johnlewis.com

Chantecaille eyeshadow
68 CHF – neimanmarcus.com

Christian Dior powder foundation
50 CHF – saksfifthavenue.com

Eyeko lengthening mascara
28 CHF – net-a-porter.com

Sisley foundation
165 CHF – liberty.co.uk

Liquid eyeliner
milanicosmetics.com

 

 

 

Ringrazio Daniela del blog INFUSO DI RISO per avermi nominata, mi piace molto come scrive e trovo sempre ben fatti ed interessanti gli argomenti che tratta.

Se ancora non la seguite vi invito a farle una visita.

 

Il tag e stato creato da Taste of makeup “Would you rather?” ossia “Cosa preferiresti?

Regole: rispondere alle domande, nominare altre blogger e invitarle a fare lo stesso.

 

  1. Preferiresti perdere tutti i tuoi mascara, eyeliner, rossetti e lucidalabbra oppure tutte le palette e gli ombretti? Difficile scegliere!!! Salverei senz’altro il mascara (perchè le mie ciglie senza sembrano inestenti) e gli ombretti che consentono di creare sfumature che danno profondità allo sguardo. Vabbè ho barato ma le due scelte non facevano per me.
  2. Preferiresti rasarti i capelli o non poterli tagliare mai più? Io li porto abbastanza corti ma con un lungo ciuffo ed in questo momento sto cercando di lasciarli crescere per poterli tenere ricci in modo naturale, quindi meglio lasciarli crescere piuttosto di rasarli.
  3. Preferiresti avere delle guance color corallo o rosa? Rosa perchè sulla mia pelle chiara dona un aspetto “Bonne Mine”.
  4. Se avessi 1000$ da spendere, li useresti per i vestiti o per il makeup? Per i vestiti!!!! Quelli non sono mai abbastanza!!!
  5. Preferiresti usare il rossetto come eyeliner o l’eyeliner come rossetto?  Mah!!! Vedo meglio il rossetto come eyeliner, la bocca nera non fa per me!
  6. Preferiresti comprare solo da MAC o solo da Sephora? Non ho mai comprato niente da Mac ma ne sento parlare bene, quindi per curiosità proverei questa marca.
  7. Preferiresti utilizzare per il resto della tua vita un solo colore di ombretto o un solo rossetto? Meglio tenere lo stesso colore di rossetto, non lo uso spesso, mentre mi piace cambiare gli ombretti per cercare nuove combinazioni cromatiche.
  8. Preferiresti indossare vestiti invernali d’estate o vestiti estivi d’inverno? Che domanda è?? Col caldo dello scorso anno non oso immaginare come mi sarei sentita con dei vestiti invernali.. forse me la caverei meglio con quelli estivi usati in inverno sovrapponendoli in modo da non sentire freddo!
  9. Preferiresti avere per tutto l’anno unghie scure o unghie brillanti? Non amo molto le unghie lunghe, meglio brillanti e naturali.
  10. Preferiresti rinunciare al tuo prodotto per labbra preferito o al tuo prodotto occhi preferito? Rinuncerei al prodotto labbra visto che non lo uso spesso.
  11. Preferiresti essere in grado di legare i capelli solamente con una coda o con uno chignon scompigliato? Già poterli legare per me sarebbe tanto, mi piace molto lo chignon scompigliato anche se quest’anno va di moda la coda.
  12. Preferiresti non essere in grado di metterti più lo smalto o non usare mai più un lipgloss? Meglio non mettermi lo smalto.
  13. Preferiresti rasare del tutto le tue sopracciglia o doverle disegnare con un pennarello tutti i giorni? NOOOOO!!!! ORRORE!!!!! Già ne ho poche e sono pure chiarissime ma le coltivo come fossero oro puro!!!
  14. Preferiresti vivere senza makeup o senza smalto? Assolutamente senza smalto!!

 

Mi sono divertita a rispondere a queste domande, malgrado alcune fossero un po’ strane..

Nomino le mie compagne di meravigliosi viaggi immaginari. Entrambe scrivono benissimo e sono riuscite a farmi fare un sacco di risate in momenti in cui forse avrei avuto di che piangere! GRAZIE!!!!

Dora del blog ALMENO TU

Con lei ho viaggiato sulla scopa della befana alla ricerca di Babbo Natale, espatriato al caldo.

Alessia del blog IL MIO BLOG PER CASO

In partenza per un viaggio alla Thelma & Louise in compagnia di Lenny Kravitz e..chi più ne ha..più ne metta!!!

 

Immagine di copertina: WE ARE SO DROEE

https://wordpress.com/read/post/id/28953434/139171

Publication: Models.com February 2016
Model: Niki Trefilova, Lisa Verberght
Photographer: Justin Borbely
Fashion Editor: Brylie Fowler
Hair: Felix Fischer
Make-up: Carolina Dali 

OLIO DA MASSAGGIO LUSH

IMG_1746 Sono entrata in un negozio LUSH con la scusa di prendere un pensiero ad un’amica ben sapendo che non ne sarei uscita a mani vuote, infatti…..

Questi olii da massaggio in formato solido hanno subito catturato la mia attenzione e la commessa vedendo il mio entusiasmo mi ha spiegato tutti i dettagli presentandomi i più svariati prodotti.

I nomi e le descrizioni sono ironici ed io, che già sono sensibile a tutti i prodotti per la cura del corpo, mi ci sono buttata a capofitto: ho annusato, testato, tastato e guardato con grande interesse per una goduria totale. Non sarei più uscita dal negozio!!!!

Questa è la descrizione dell’olio trovata sul sito e sarebbe un peccato ometterla…

Crediamo nei massaggi senza freni inibitori (o con il freno a mano se avete scelto i sedili reclinabili).
Abbiamo inventato l’olio da massaggio in formato solido: Una crema corpo pratica, sexy ed estremamente idratante.
Per consentirvi giochini ad alto tasso erotico senza rovesciare l’olio (e senza usare bottiglie di plastica) i nostri oli da massaggio sono panetti solidi e senza conservanti. Fatti a base di burro di cacao equosolidale e burro di karité, si sciolgono tra le mani per farle scivolare che è un piacere e farvi godere degli oli essenziali scelti per ogni occasione: rilassanti, energizzanti, ego-stimolanti e persino eros-stimolanti… scegliete voi.

Questa invece descrive il mio olio da massaggio TI SPEZIO IN DUE:

Olio da massaggio in formato solido: Una crema corpo sexy, pratica ed estremamente idratante.

Ti Spezio in Due è la soluzione per i muscoli spossati dopo una giornata di lavoro (o di sport, o di sesso). Visto che metterci dentro un massaggiatore professionista era un po’ complicato, abbiamo optato per tanti fagioli che massaggiano (quasi) come mille dita esperte. Cannella e menta sono stimolanti, defatiganti e golosissime! La nuova formula rende i burri più facili da assorbire e fa scivolare le mani che è una meraviglia. Contiene burro di cacao 100% biologico ed equosolidale della Repubblica Dominicana.

Il nome parafrasato mi ricorda la battuta che fece Ivan Drago (alias Dolph Lundgren) nel film Rocky IV :-“IO TI SPIEZZO IN DUE”….

…che non so perchè mi riporta alla più “nostrana* mitica frase di Fantozzi :- “PINA TI APRO IN DUE COME UNA MELA”

Ovviamante qui contano le spezie, infatti la composizione contiene cannella e menta che emanano un profumo “riscaldante” perfetto per le uggiose giornate autunnali!!!

Per la mia amica ho acquistato una SEX BOMB che dovrebbe “frizzare” alla grande e tingere l’acqua di rosa (il suo colore preferito).

IMG_1753

IMG_1754

IMG_1755

La bomba da bagno ad effetto esplosivo. Do you need altre spiegazioni?

Alcuni nostri amici hanno scoperto che, con il suo intenso profumo, il gelsomino stimola l’attività cerebrale e gli impulsi corporei. Fare il bagno nel fluido d’amore di Sex Bomb significa avere l’energia feromonica sufficiente a stimolare un’intera squadra di rugby. Usatela tutte le volte che ne avete voglia o bisogno, oppure regalatela a chi vi garba, per lanciare un messaggio non tanto subliminale.

Come si usa: immergetevi nell’acqua insieme a lei, godetevi il suo profumato frizzio e lasciate che le essenze afrodisiache facciano il loro lavoro.

Devo stampare questa descrizione ed allegarla al pacchetto, già immagino la sua faccia quando la leggerà.Ah ah!!!!

Messaggio alle mie amiche:- STATE IN GUARDIA!!!!! Le prossime potreste essere voi!!!!

L’IMPORTANZA DI UN SORRISO

20L03HRED_2_large

Ultimamate ho fatto alcuni acquisti da KIKO ricevendo in regalo un lucidalabbra colorato “KISS BALM”, ho scelto il colore 07 SRAWBERRY dal gusto “fragoloso”e molto leggero, che mette di buonumore e mi ricorda i primi approcci col trucco, quando usare un rossetto sarebbe stato troppo mentre il lucidalabbra, curativo e impercettibile, era sdoganato anche dalle mamme più severe.

A volte quando sono in casa e mi sento un po’ giù, mi metto davanti allo specchio e applico il mio “balsamo miracoloso” che subito mi risolleva il morale e da luce al mio viso, mi viene naturale sorridere a quell’immagine riflessa. Basta davvero poco per sentirsi meglio e le vibrazioni emanate dai colori hanno una potenza straordinaria!

Da un sondaggio è risultato che in tempi di crisi le vendite di rossetti subiscono un’impennata. Sicuramente il prezzo accessibile consente a tutte di farsi un piccolo regalo ma mi piace pensare che l’abbinamento rossetto-sorriso sia uno stimolo per superare i momenti meno felici.

Non pretendo di affermare che basti colorarsi le labbra per risolvere tutti i problemi, ci mancherebbe, però questo gesto “femminile e civettuolo” mi sembra un punto di partenza per pensare a se stesse, un piccolo regalo che non costa molto e non manda in tilt il budget familiare.

In ogni caso: con o senza rossetto il sorriso ha un effetto benefico sulla gente, è un piccolo gesto di gentilezza che fa bene prima di tutto a noi stesse.

Un sorriso a tutti!!! 😉 Tiziana