BENVENUTO AUTUNNO!

AMO L’AUTUNNO

La natura indossa sontuosi abiti di broccato,

i ritmi rallentano invitando all’introspezione,

ci riappropriamo delle nostre case

inventando nuove composizioni.

Cucinare è una piacevole riscoperta

e condividiamo il tepore dei nostri ambienti

con chi ci è più caro.

PER ME L’AUTUNNO È RINASCITA.

Il periodo più propizio per fare nuovi progetti

con la convinzione di poterli mettere in pratica.

Tiziana

Ecco cosa significa per me l’autunno, non c’è nessun’altra stagione che mi dia così tanto entusiasmo e creatività. Come se quel venticello fresco chei fa girare la testa abbia il potere di spazzar via tutte le cose inutili lasciandomi la mente lucida.

Ditte-Isager-table

L’autunno rallenta i ritmi e abbassa i toni delle voci regalando intimità.

Our-Food-Stories-place-setting

Our-Food-Stories-table-vert

http://eye-swoon.com/thanksgiving-table-decor/

La luce contrapposta al buio aggiunge una patina di mistero.

https://cherishedbliss.com/a-simple-cozy-fall-tablescape/

https://cherishedbliss.com/a-simple-cozy-fall-tablescape/

La tavola accoglie i generosi frutti autunnali per un pieno di vitamine.

img_2209

La fiamma del camino riscalda la casa e pure i piedi….

… e le candele illuminano le serate con un pizzico di magia.

http://postboxdesigns.com/2016/09/27/5-decorating-trends-try-fall/

È il periodo migliore per abbracciare lo stile HYGGE

https://www.fashiongonerogue.com/editorial/kaia-gerber-fall-outerwear-vogue-uk/

https://www.fashiongonerogue.com/editorial/kaia-gerber-fall-outerwear-vogue-uk/

https://www.fashiongonerogue.com/editorial/kaia-gerber-fall-outerwear-vogue-uk/

 

Scoprire le nuove tendenze per le stagioni più fredde fantasticando sui nuovi aquisti.

 

img_4655

Foto da Pinterest

È tornato il tempo dei lunghi bagni…

 

https://www.google.ch/search?q=termali+salini+%26+spa+lido+locarno+recensioni&client=safari&hl=it-ch&prmd=minv&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=0ahUKEwjU1_LQ37nWAhUKlxQKHTi8At8Q_AUIEigC&biw=1024&bih=672#imgrc=u6uflNYfWqqpiM

… e perché no.. di una giornata in un centro wellness. (Qui Termali & Salini di Locarno).

 

Vi auguro che il primo weekend d’autunno vi porti serenità!

 

Un sorriso Tiziana ❤

WORKSHOP SULLA CAMERA DA IKEA

idee di condivisione della camera da letto per coppie, riduzione di luci e rumori__201541_idsl08a_01_thumb

Quando varco la porta scorrevole di IKEA mi sembra di entrare in un mondo a parte, un paese del Bengodi per chi, come me, è appassionata di arredamento.

Mi aggiro tra ambienti armoniosi, prendo appunti, volo con la fantasia e mi lascio tentare da complementi di arredo che a casa mia, ahimè, non fanno la stessa figura.. AHAHA!!!

Quando ho ricevuto la newsletter riguardante un workshop sull organizzazione della camera da letto non ho esitato e mi sono iscritta coinvolgendo le mie amiche che, bontà loro, assecondano le mie follie del momento (GRAZIE RAGAZZE)!!!!!

Vi passo alcuni consigli che spero possano interessarvi.

Per cominciare è importante sapere quali esigenze abbiamo per il nostro “rifugio”, ovvero: ci serve solo per dormire, per studiare e leggere, per guardare la tele, comprendente un angolo ufficio ecc…

La dimensione della camera che può essere immensa o nel caso di monolocali, integrata nel salotto.

.È importante creare un ambiente raccolto che ci faccia sentire avvolti ed al sicuro, quindi  gli spazi grandi possono diventare accoglienti con l’uso di una semplice tenda che sfiora il pavimento e separa otticamente. Per quelli piccoli i letti con contenitori integrati o un pouf contenitore, sono degli ottimi  alleati salva spazio.

Se non c’è spazio per i classici comodini è possibile creare dei punti di appoggio con dei pensili appesi sopra la testiera del letto.

È molto importante il nostro gusto personale in fatto di stile: romantico, rustico, moderno, industriale… cui seguono i colori che più li rispecchiano.

Tra i diversi modi per dare colore e personalità,  si possono tingere le pareti, scegliere mobili di diverse gradazioni oppure, mantenendo le pareti bianche o neutre si possono aggiungere i tessili, siano essi tende, copriletti, coperte o biancheria da letto, in modo da poterli cambiare con facilità senza “svenarci”.

Per ogni stagione le necessità sono diverse: in primavera ed estate si privilegiano le tinte chiare e fresche mentre in autunno ed inverno i colori caldi sono i più indicati

L’illuminazione in una camera da letto dovrebbe essere soffusa e mai troppo invadente, se necessario possiamo aggiungere delle lampade da comodino o appese a parete in modo da poter avere la necessaria illuminazione per la lettura.

Accessori come decorazioni, poster e candele non hanno un prezzo molto alto e creano atmosfera.

Non mi resta che augurarvi dolci e rilassanti momenti vissuti nella vostra camera!

Ringrazio #IkeaGrancia e la gentilissima Giorgia per questa opportunità.