COLLEZIONE SOMMAR 2019 DA IKEA

Sommar in svedese significa estate e mi rendo conto di essere un po’ in anticipo ma di colori ne abbiamo bisogno tutto l’anno, soprattutto in questa primavera grigia che non si decide a mostrare il suo lato luminoso.

Continua a leggere

COLORI PANTONE 2019

Come ogni anno Pantone ha decretato il colore che rappresenterà i prossimi 12 mesi che per il 2019 sarà LIVING CORAL un corallo con sfumature oro che vorrebbe catturare l’attenzione sull’importanza dell’ecologia e la salvaguardia dei mari.

Continua a leggere

COLORI!!!

Non so voi ma queste giornate post festività hanno su di me un effetto soporifero! Le batterie sono in modalità riserva e la nebbia grigiastra sembra riflettersi sugli oggetti, sulla pelle e pure nella testa. Forse ho un po’ esagerato? Sicuramente basterà che il sole faccia capolino per vedere il mondo a colori.

Nel frattempo però qualche piccolo accorgimento può aiutare a riportare allegria e luce anche nelle giornate più buie.

Come forse già saprete Polyvore per me è un luogo magico, idealmente è come se aprissi un armadio infinito e togliessi tutto quello che mi piace. Ho creato il set di apertura con capi colorati ed energetici per soddisfare la mia voglia di colore.

Ogni inverno aspetto con ansia che i tulipani facciano la loro comparsa nei negozi e ieri finalmente sono riuscita a comprare il primo mazzo dell’anno.

Li ho fotografati con due dei miei bicchieri “arcobaleno” che terrò da parte per le grandi occasioni o per l’arrivo degli ospiti. Ultimamente eravamo proprio malridotti, non ce n’erano in casa più di tre- quattro uguali. Così ne ho comprati otto in quattro differenti colori che vanno dal giallo al grigio scuro.

Sappiate che sto preparando un articolo sui colori Pantone per il 2018 e vi anticipo che il prescelto è il viola (ultra violet per la precisione).

State connesse.. ne vedrete di tutti i colori 😉

TRIBUTO A FRIDA KAHLO

 
Frida Kahlo nacque a Coyoacán, Messico il6 luglio 1907.
Affetta da spina bifida fin dalla nascita, all’età di diciotto anni, mentre tornava a casa a bordo di un tram, subì un gravissimo incidente che le provocò numerose lesioni costringendola immobile a letto ingessata per diversi anni.
293ba0e76cc35e69c614277a494477ee5751a33
Fu in quel periodo che dipinse il primo quadro, un autoritratto che regalò al suo innamorato dell’epoca.
I genitori le acquistarono dei colori ed un letto a baldacchino su cui fecero predisporre uno specchio, in modo che potesse dipingere vedendo la sua immagine riflessa.
giselefreund-frida-kahlo-7
Quando finalmente poté liberarsi del busto riprese a camminare ma i dolori non l’abbandonarono mai.
Per rendersi indipendente dai genitori portò i suoi quadri a Diego Rivera (importante esponente della pittura messicana) per chiedergli un parere.
Lui rimase positivamente colpito dal suo talento e la prese con se inserendola nella scena culturale e politica messicana.
IMG_3235
Il loro sodalizio artistico si trasformò in una relazione amorosa che tra alti e bassi durò per tutta la vita.
Si sposarono nel 1929 ma il loro matrimonio subì una battuta d’arresto nel 1939 quando Diego, oltre alle altre relazioni extraconiugali la tradì con Cristina la sorella di Frida.
Un anno dopo tornò da lei implorandola di perdonarlo e fu così che si risposarono ma vissero in due appartamenti distinti, uniti da un ponte.
giselefreund-frida-kahlo-11
Frida rimase incinta ma subì un aborto spontaneo, le ferite riportate a seguito dell’incidente non le consentirono mai di diventare mamma e questo fu uno dei grandi dispiaceri della sua vita.
Henry-ford-hospital-dett



Anche Frida ebbe diversi amanti di entrambi i sessi tra cui spiccano Lev Trockijil rivoluzionario russo, André Breton e Tina Modotti fotografa e attrice di origini italiane.
I suoi quadri, spesso autoritratti, mettono in scena il corpo femminile circondato da elementi fantasiosi partoriti dal suo subconscio, tanto che venne etichettata come surrealista malgrado lei non accettasse questa etichetta.

« Pensavano che anche io fossi una surrealista, ma non lo sono mai stata. Ho sempre dipinto la mia realtà, non i miei sogni. »

(Frida Kahlo, Time Magazine, “Mexican Autobiography”, 27 aprile 1953)

giselefreund-frida-kahlo-1

Altri tratti importanti delle sue opere sono la sensualità lo humor, il folclore messicano, la paura della morte, il simbolismo e la sofferenza.

Il-Sogno-Il-Letto-Frida-Kahlo

http://cultura.biografieonline.it/sogno-letto-frida-kahlo/

Pochi anni prima di morire le venne amputata la gamba destra.

giselefreund-frida-kahlo-8

Nel suo diario scrisse:

Spero che la fine  sia gioiosa e spero di non tornare mai più.

Morì di embolia polmonare nel 1954 all’età di 47 anni.

Frida Kahlo, con le sue sopracciglia talmente unite da formare quasi un unico tratto, l’accenno di “baffetti” e le sue corone di fioricolorati, è entrata nell’immaginario collettivo grazie alla sua bellezza particolare.


Immagine da Pinterest: http://pin.it/zYngYVf

Fu una pittrice di spicco dotata di forte personalità, una donna ferita nel corpo e nell’anima ma capace di grandi sentimenti e indimenticabili opere. L’arta per lei era il modo di esorcizzare i suoi problemi come se trasporli sulla tela li rendessero meno gravosi.

Non sono malata. Sono rotta. Ma sono felice, fintanto che potrò dipingere.

Frida Kahlo

Immagini di Frida Kahlo della fotografa Gisele Freund trovate su Anneofcarversvill

http://www.anneofcarversville.com/glamtribale/2015/4/10/frida-kahlo-photographs-by-gisele-freund.html

Colori pantone 2017

http://www.polyvore.com/pantone_colors_2017/set?id=215613853

Eccovi i colori Pantone per l’anno 2017 sono dieci ed il GREENERY è stato scelto come colore principale. In teoria i negozi dovrebbero essere un tripudio di queste tinte ma spesso le linee guida non vengono adottate “in toto”. Trovo che sia un po’ come per le sfilate dove si vedono capi talmente folli che servono soprattutto a provocare stupore, come uno specchietto per le allodole per attirare l’atttenzione.

In Polyvore mi sono fissata di preparare un set con ogni colore ma vi confesso che alla fine non potevo più vederne nemmeno uno. Non è per niente facile trovare capi di abbigliamento e immagini  che rispecchino lo stesso tono e quindi è un lavoro di ricerca lunghissimo ma, visto che ho il difetto di fissarmi su qualcosa ed andare avanti nonostante le difficoltà, ho portato a termine l’impresa.

Spero che vi piacciano o almeno che possano servirvi ..è proprio il caso di dirlo..a darvi un tono… quando entrerete nell’argomento moda con le vostre conoscenti.

GREENERY

https://www.polyvore.com/senza_titolo_1630/set?id=216009624

PRIMROSE YELLOW


https://www.polyvore.com/primrose_yellow/set?id=215707094

PALE DOGWOOD

http://www.polyvore.com/pale_dogwood/set?id=216202531

HAZELNUT

http://www.polyvore.com/hazelnut/set?id=216985746

ICELAND PARADISE

https://www.polyvore.com/iceland_paradise/set?id=216891640

PINK YARROW

https://www.polyvore.com/senza_titolo_1630/set?id=216009624

FLAME

http://www.polyvore.com/flame/set?id=215912430

KALE

https://www.polyvore.com/kale/set?id=216644246

LAPIS BLUE

https://www.polyvore.com/lapis_blue/set?id=217089762

Se dovessi sceglierne alcuni opterei per  KALE, HAZELNUT, PALE DOGWOOD e mi lascerei stupire dal solare YELLOW PRIMROSE ma per un po’ penserò solo in bianco e nero, devo assolutamente disintossicarmi!!

Voi quale colore scegliereste?