THE WHITE T-SHIRT

Lo stile chic e metallizzato viene sdrammatizzato dalla T-Shirt di Zadig&Voltire.


Più ruggente questo outfit dove la maglia con tigre di Gucci si abbina alle scarpe leopardate di Miu Miu, per bilanciare il tutto una romantica gonna in tulle..


“Otto” il numero dell’infinito rende iconica la maglia di Dior che parafrasa il nome della griffe con la scritta “J’adior” (Dior-Adore)


Total White con gonna svasata e maglia con ruches sulle spalle di Mango con la scritta “una domanda ironica è sempre la migliore risposta”

I


Un modo semplice ed estivo di portarla con shorts e ballerine


 http://www.fashiongonerogue.com/niki-trefilova-dior-elle-czech/
Un impalpabile T-Shirt sotto un abito a bustier con la gonna in tulle  ( Dior nella collezione PE 2017) …
Street Style - Paris - May 2016
 
Sotto uno slip dress per un contrasto sportivo-femminile.

ORIGINE DEL NOME

La T-shirt è chiamata così per la forma a “T” che la caratterizza.

294px-T-Shirt.svg

Di Superwikifan – T-Shirt.jpg, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=3327705

UN PO’ DI STORIA

Già durante la seconda guerra mondiale le forze armate statunitensi adottarono la maglia  corta esportandola così in Europa ma fu negli anni cinquanta che la T-shirt divenne famosa grazie agli attori cinematografici che la portavano.
Come dimenticare James Dean in “Gioventù bruciata” o Marlon Brando in “Un tram chiamato desiderio”?
 
james-dean-TGJ.02
1951-640x393
L’evoluzione arrivò negli anni ottanta quando la classica maglia bianca divenne una tela su cui scrivere e manifestare il proprio punto di vista, usata indistintamente da uomini e donne come la famosa mise di Madonna nel suo look degli esordi.
madonna5
20130209180727

IL MIO RAPPORTO CON LA T-SHIRT BIANCA

Chi mi conosce ormai lo sa, nella mia tenuta preferita, quella che i miei figli chiamano da hostess, una maglia bianca non può mancare.
C’è un aneddoto che vorrei raccontarvi…
L’idea di iniziare un blog mi girava in testa da un sacco di tempo ma non trovavo mai il momento giusto per concretizzarla finchè mi sono imbattuta in questa T-Shirt di Happiness.
happiness-t-shirt-donna-sono-una-blogger-31
L’ho comprata imponendomi di darmi una svegliata, non avrei potuto indossarla se la frase non fosse corrisposta al mio status e quindi, visto che per il fattore santità non necessitavo cambiamenti, mi sono decisa ad aprire il mio blog.

ALCUNE PROPOSTE

Ecco una piccola selezione partendo dai modelli super griffati dai prezzi proibitivi arrivando nella fascia media e finendo con prezzi abbordabili: la più cara è quella di Cuccinelli e raggiunge la cifra record di 1020 Euro, l’ho messa per far notare il divario che può esserci dalla più cara a quella meno costosa. Sembra incredibile vero?
11780358_8454195_1000
gucci-sequin-cotton-t-shirt-11982041
P00215796
11978211_9149926_1000
 Happiness 35 euro (con una certa somiglianza ad una creazione Gucci) http://www.shophappiness.com/t-shirt-donna-splendida-serpente-corallo.html
5431073251_6_1_1
 6050103250_6_1_1
1501094250_6_1_1
Io ho una passione per le maglie bianche con scritte o con disegni e normalmente le uso con i jeans e sotto una giacca elegante.
Qual’è la vostra T-Shirt preferita? Con cosa la abbinate normalmente?
Sono curiosa di conoscere il vostro parere e nel frattempo vi auguro un buon weekend!
❤ Tiziana

VELLUTO A/I 2016/17

L’autunno è iniziato e per calarci nella nuova stagione serve una tendenza forte che ci apra al cambiamento e ci autorizzi a fare shopping.
Il velluto è tornato alla grande, è impossibile entrare in un negozio senza trovarne una grande quantità.
QUALE SCEGLIERE?
Ovviamente come tutti i ritorni serve una guida per non cadere nel vecchio. Per esempio le forme ed il tipo di texture hanno la loro importanza. Dimentichiamo i vecchi pantaloni anni ’70 con il velluto a coste ( sia strette che larghe) e indirizziamo la nostra attenzione verso quello liscio.
nyfw_ss17_day_2_086nyfw_ss17_day4_056nyfw_ss17_083
da: ELLE.COM The best street style Fashion week New York
 http://www.elle.com/fashion/g28737/nyfw-street-style-spring-2017/?thumbnails&slide=274
Da: POPSGAR.COM
PER CHI È ADATTO?
L’unico neo di questo meraviglioso materiale che riflette la luce con infinite sfumature è quello di segnare e portare l’attenzione sui piccoli difetti.
Per intenderci, solo una persona magrissima può permettersi di indossarlo da capo a piedi senza sembrare un tenero orsetto di peluche.
Secondo me bisognerebbe utilizzarlo per enfatizzare i nostri punti forti ed evitarlo nelle zone che vorremmo nascondere. Per questo motivo, come per ogni capo di abbigliamento,  conoscere la nostra mofologia può aiutarci per capire se fa o meno al caso nostro.
Se foste interessati a conoscere la vostra tipologia vi rimando a QUESTO ARTICOLO
Niente paura!!! Se vi serve un pretesto per adottarlo c’è la possibilità di puntare sugli accessori: scarpe, borse e udite udite un altro trend che andrà alla grande: il chockerovvero un nastro giro collo.
CHOCKER
SCARPE
BORSE

COME SI PORTA?

Il nuovo velluto si abbina al raso per un look ultra chic, al metallizzato per un aspetto moderno e per sottolineare il contrasto tra caldo e freddo, se volete sdrammatizzarlo e dargli un aspetto moderno e cool scegliete il jeans, meglio ancora in versione super sportiva o strappato.

Io personalmente adoro creare dei contrasti. Nei tre set che aprono l’articolo ho creato dei look in Polyvore:

Il primo con un completo giacca-pantaloncino blu.

Il secondo con un top in paillettes ed un jeans sbiadito NB: Il giubbotto è di Zara.

Il terzo con un abito sottoveste che risulta più sportivo abbinato alla giacca di jeans ricamata.

GIACCHE

TOP E MAGLIE

VESTITI

Vi ho convinte? Farete un piccolo spazio nel vostro armadio per accogliere qualche capo di velluto?

Fatemi sapere cosa ne pensate..

Un abbraccio

Tiziana ❤

Immagine di copetina da: Fashion Editorials

http://fashioneditorials.com/2016/09/19/fashion-canada-october-2016-kate-bosworth-by-yu-tsai/

Tutte le immagini , salvo quelle specificate diversamente sono di Zara:

http://www.zara.com/ch/it/search

F/W 2015/16 BLUE DREAM

F/W 2015/16 BLUE DREAM

Dsquared2 blue shirt
650 CHF – luisaviaroma.com

Pierre Balmain coat
1’365 CHF – luisaviaroma.com

Glass lamp
165 CHF – outthereinteriors.com

Dolce & Gabbana Textured-leather keychain
340 CHF – net-a-porter.com