12 BORSE PER LA PRIMAVERA-ESTATE

A volte basta un accessorio per rinfrescare completamente un look e noi donne sappiamo quanto potere abbia una borsa alla moda.

Tanto per cominciare non c’è  problema di taglia, basta evitare di portare borse enormi se l’altezza non è il nostro forte o borse minuscole se siamo delle stangone (o rotondette). A parte ciò possiamo dedicarci alla ricerca in base ai nostri gusti, ai colori che più ci piacciono senza entrare in quei camerini super illuminati che non perdonano! Vi pare poco?

 

 


 

In questa lista di prime sei borsette ci sono quelle che secondo me, sono tra le più desiderate per le stagioni calde.

Tra le “novità” per il 2018: il marsupio (4.) di Valentino che ritorna alla grande dopo anni di latitanza, la Shopper Bag XXL (6.) di Christian Dior in versione extra large e la tracolla in rafia di Fendi (3.) che riporta in auge un materiale che ultimamente era usato quasi esclusivament per la spiaggia.

Tra i classici sempre al top la numero (1.) tracolla di Chloè, un marchio che mi piace molto perchè privilegia capi discreti e femminili, la numero (2.) di JW Anderson, una delle più fotografate dalle Fashion Blogger, mentre la numero (5.) in pratica si vende da sé, Dionysus l’iconico modello di Gucci in versione colorata con ricami e applicazioni.

 

 

 

Se vi interessano a piè di pagina vi lascio i link.

Attenzione: Non sono modelli per tutte le tasche ma trovo giusto prendele in considerazione per mostrarvi quello che creano i grandi stilisti (e alcune fortunate si possono concedere). 

 

 

 


 

 

adk_0055

 


 

 

Ora, dopo aver parlato dei “must have” in versione “celebrities” possiamo dare un’occhiata ai modelli per comuni mortali.

Da che mondo è mondo i capi più in auge vengono imitati dai negozi low coast che li riproducono quasi fedelmente, dico quasi, perchè la qualità non si può pargonare. Io personalmente preferisco una via di mezzo di buona fattura, non amo molto i “tarocchi” che imitano in modo evidente quelli “veri” anche se a volte confesso, mi lascio tentare come una gazza ladra e faccio acquisti sconsiderati.

Tra queste ci sono alcune che assomigliano alle originale e altre che hanno la loro particolarità, lascio a voi l’arduo compito di trovare le cose che hanno in comune.

 

img_8258

http://www.asos.de/asos/asos-envelope-clutch-aus-wildleder-mit-ring-detail/prd/8741947

img_8257.jpg

http://www.asos.de/aldo/aldo-umhangetasche-mit-henkel-und-love-life-stickerei/prd/9154325

 

 

http://www.asos.de/mi-pac/mi-pac-bauchtasche-in-rosa-exklusiv-bei-asos/prd/9177384

img_8261-1

http://www.asos.de/rock-n-rose/rock-n-rose-frida-shopper-tasche/prd/9150037

img_8259

http://www.asos.de/valentino-by-mario-valentino/valentino-by-mario-valentino-umhangetasche-mit-umschlag-und-quasten-in-rosa/prd/9150023?clr=rosa&SearchQuery=&cid=27109&gridcolumn=1&gridrow=12&gridsize=4&pge=1&pgesize=72&totalstyles=109

1680304111_2_2_1.jpg

 

https://www.zara.com/ch/it/minaudiere-a-tracolla-in-rafia-p11680304.html?v1=5467520&v2=819022


 

È stata dura sceglierne solo 12 infatti ho agggiunto, levato e cambiato mille volte prima di arrivare al risultato finale. Spero vi sia piaciuto e chissà, che abbiate pure trovato il modello che fa per voi.

acs_0012

La borsetta nella foto di copertina è il mio acquisto dello scorso anno in occasione della festa della mamma, di Mia Bag si può personalizzare con la propria iniziale, ora si possono aggiungere anche dei patch per renderla ancora più unica.

 


1.https://www.net-a-porter.com/gb/en/product/993004/chloe/nile-bracelet-small-textured-leather-shoulder-bag

2.https://www.net-a-porter.com/gb/en/product/1042252/jw_anderson/pierce-medium-leather-shoulder-bag

3.https://www.net-a-porter.com/gb/en/product/1045106/fendi/kan-i-raffia-and-satin-shoulder-bag

4. https://www.luisaviaroma.com/it-it/p/valentino/donna/marsupi/67I-G6Z009

5.https://www.net-a-porter.com/gb/en/product/897688/gucci/dionysus-medium-appliqued-coated-canvas-and-suede-shoulder-bag

6. https://www.dior.com/couture/it_it/moda-donna/borse/borsa-dior-book-tote-in-tela-con-ricami-multicolori-5-58372

TORNANO LE SLINGBACK

Tra i vari “giri e rigiri” della moda sono tornate con gran prepotenza le “slingback” che tradotto significa chiusura sul dietro con cinturino. Vi ricorda qualcosa? Noi ai tempi le chiamavamo scarpe stile Chanel. Perchè è stata proprio la mitica COCO che già nel lontano 1957 ha lanciato questo tipo di calzatura in versione beige con punta nera.

chanel-two-tone-shoes-gina-lollobrigida-and-chanel-house-models

http://chanel-news.chanel.com/en/home/2015/03/the-two-tone-shoe.html

1961_LIFE_Paul_Schutzer_s

01 1957 Massaro for Chanel 01 s

http://www.thehistorialist.com/2012/04/1957-1971-chanel-two-tone-slingback.html

Ed eccole in versione 2.0, hanno mantenuto intatto il loro fascino e vengono usate per valorizzare look moderni e street style.

http://www.vitasumarte.com/2016/09/scarpe-zara-wannabe-chanel.html


Quello che passa di moda entra nel costume. Quello che scompare nel costume risuscita nella moda.
(Jean Baudrillard)


https://www.elle.com/it/moda/street-style/news/g1419484/scarpe-primavera-estate-2018-modelli-slingback/

Photo: Adam Katz Sinding found on http://thezoereport.com/fashion/accessories/slingback-heels-new-everyday-shoe/

http://www.mariesbazaar.com/2018/02/27/how-to-pull-off-an-all-pink-outfit-for-spring/

http://www.theyallhateus.com/be-kind-2/

https://www.harpersbazaar.com/uk/fashion/street-style/gmp38286/new-york-fashion-week-street-style-ss18/


I tratti caratteristici di queste scarpe, oltre al cinturino sul dietro, sono i tacchi “midi”, non troppo alti e nemmeno troppo bassi, giusto quello che serve per apparire eleganti senza rischiare di slogarsi una caviglia e nel contempo regalarci qualche centimetro in più.


http://www.guitamoda.com/2018/03/musa-do-estilo-alice-catherine.html


Tra le più viste ai piedi delle influencer spiccano le slingback di PRADA, in nero o bianco con inserti rosa, in alcuni casi usate coi calzini per proteggersi dal fredddo.

PRADA: https://www.net-a-porter.com/gb/en/product/1013067

https://www.whowhatwear.co.uk/amp/prada-slingback-shoes–5a69c9d8779f5


Un altro modello che si distingue è questo di CHRISTIAN DIOR , nero dai lacci bianchi con scritta J’ADIOR:

CHRISTIAN DIOR: https://www.dior.com/couture/en_gb/womens-fashion/shoes/j-adior-slingback-in-black-patent-calfskin-leather-6-40186

img_6829

https://www.harpersbazaar.com/uk/fashion/street-style/gmp38286/new-york-fashion-week-street-style-ss18/


Ovviamente tutti gli stilisti hanno creato la loro versione: le più originali quelle di Prada, preziose con cristalli sul cinturino da Miu Miu, con tacco scultura Fendi, floreali e chic da Dolce e Gabbana, le più sbarazzine? quelle di Rochas in un tenero azzurro con fiori, modello “rasoterra”.

1.PRADA: https://www.net-a-porter.com/gb/en/product/1046307/prada/studded-fringed-leather-slingback-pumps

2.MIU MIU: https://www.net-a-porter.com/gb/en/product/990584/miu_miu/crystal-embellished-satin-slingback-pumps

3.FENDI: https://www.net-a-porter.com/gb/en/product/1044151/fendi/mesh–canvas-and-rubber-slingback-pumps

4.DOLCE E GABBANA: https://www.farfetch.com/uk/shopping/women/dolce-gabbana-bellucci-slingback-pumps-item-12525804.aspx

5.ROCHAS: https://www.matchesfashion.com/intl/products/Rochas-Floral-brocade-point-toe-slingback-flats-1179548


Ma per i comuni mortali ci sono le versioni lowcost!!

qui per esempio TOPSHOP:

 http://www.topshop.com/en/tsuk/category/shoes-430/slingbacks/_/N-8ewZ20e4Zdgl


… e  ZARA:

https://www.zara.com/ch/it/search?searchTerm=slingback

Sono certa che ne troverete in ogni angolo perchè sembra che saranno le calzature più famose e “instagrammate” della bella stagione.

Voi che ne pensate? Vi piacciono? Io sinceramente non so se ne acquisterò un paio perchè tutto quello che ho già indossato nel passato mi da l’idea di vecchio e polveroso ma.. MAI DIRE MAI!!!!

acs_0012

Immagine di copertina Getty Images da: http://www.instyle.de/fashion/kitten-heels-trendschuh-fruehling?amp

COLORI!!!

Non so voi ma queste giornate post festività hanno su di me un effetto soporifero! Le batterie sono in modalità riserva e la nebbia grigiastra sembra riflettersi sugli oggetti, sulla pelle e pure nella testa. Forse ho un po’ esagerato? Sicuramente basterà che il sole faccia capolino per vedere il mondo a colori.

Nel frattempo però qualche piccolo accorgimento può aiutare a riportare allegria e luce anche nelle giornate più buie.

Come forse già saprete Polyvore per me è un luogo magico, idealmente è come se aprissi un armadio infinito e togliessi tutto quello che mi piace. Ho creato il set di apertura con capi colorati ed energetici per soddisfare la mia voglia di colore.

Ogni inverno aspetto con ansia che i tulipani facciano la loro comparsa nei negozi e ieri finalmente sono riuscita a comprare il primo mazzo dell’anno.

Li ho fotografati con due dei miei bicchieri “arcobaleno” che terrò da parte per le grandi occasioni o per l’arrivo degli ospiti. Ultimamente eravamo proprio malridotti, non ce n’erano in casa più di tre- quattro uguali. Così ne ho comprati otto in quattro differenti colori che vanno dal giallo al grigio scuro.

Sappiate che sto preparando un articolo sui colori Pantone per il 2018 e vi anticipo che il prescelto è il viola (ultra violet per la precisione).

State connesse.. ne vedrete di tutti i colori 😉

VELLUTO A/I 2016/17

L’autunno è iniziato e per calarci nella nuova stagione serve una tendenza forte che ci apra al cambiamento e ci autorizzi a fare shopping.
Il velluto è tornato alla grande, è impossibile entrare in un negozio senza trovarne una grande quantità.
QUALE SCEGLIERE?
Ovviamente come tutti i ritorni serve una guida per non cadere nel vecchio. Per esempio le forme ed il tipo di texture hanno la loro importanza. Dimentichiamo i vecchi pantaloni anni ’70 con il velluto a coste ( sia strette che larghe) e indirizziamo la nostra attenzione verso quello liscio.
nyfw_ss17_day_2_086nyfw_ss17_day4_056nyfw_ss17_083
da: ELLE.COM The best street style Fashion week New York
 http://www.elle.com/fashion/g28737/nyfw-street-style-spring-2017/?thumbnails&slide=274
Da: POPSGAR.COM
PER CHI È ADATTO?
L’unico neo di questo meraviglioso materiale che riflette la luce con infinite sfumature è quello di segnare e portare l’attenzione sui piccoli difetti.
Per intenderci, solo una persona magrissima può permettersi di indossarlo da capo a piedi senza sembrare un tenero orsetto di peluche.
Secondo me bisognerebbe utilizzarlo per enfatizzare i nostri punti forti ed evitarlo nelle zone che vorremmo nascondere. Per questo motivo, come per ogni capo di abbigliamento,  conoscere la nostra mofologia può aiutarci per capire se fa o meno al caso nostro.
Se foste interessati a conoscere la vostra tipologia vi rimando a QUESTO ARTICOLO
Niente paura!!! Se vi serve un pretesto per adottarlo c’è la possibilità di puntare sugli accessori: scarpe, borse e udite udite un altro trend che andrà alla grande: il chockerovvero un nastro giro collo.
CHOCKER
SCARPE
BORSE

COME SI PORTA?

Il nuovo velluto si abbina al raso per un look ultra chic, al metallizzato per un aspetto moderno e per sottolineare il contrasto tra caldo e freddo, se volete sdrammatizzarlo e dargli un aspetto moderno e cool scegliete il jeans, meglio ancora in versione super sportiva o strappato.

Io personalmente adoro creare dei contrasti. Nei tre set che aprono l’articolo ho creato dei look in Polyvore:

Il primo con un completo giacca-pantaloncino blu.

Il secondo con un top in paillettes ed un jeans sbiadito NB: Il giubbotto è di Zara.

Il terzo con un abito sottoveste che risulta più sportivo abbinato alla giacca di jeans ricamata.

GIACCHE

TOP E MAGLIE

VESTITI

Vi ho convinte? Farete un piccolo spazio nel vostro armadio per accogliere qualche capo di velluto?

Fatemi sapere cosa ne pensate..

Un abbraccio

Tiziana ❤

Immagine di copetina da: Fashion Editorials

http://fashioneditorials.com/2016/09/19/fashion-canada-october-2016-kate-bosworth-by-yu-tsai/

Tutte le immagini , salvo quelle specificate diversamente sono di Zara:

http://www.zara.com/ch/it/search

SE FOSSI UNA MARCA SAREI / TAG

Ringrazio la carissima Viola del blog Opinionista per caso2 per avermi taggata con un nuovo Tag femminile che si chiama “ Se Fossi una Marca Sarei …”

Le regole per poter partecipare sono le solite : rispondere a sette domande, taggare cinque blog e avvisarli con un commento della nomination.

 

Prima di iniziare vorrei precisare che non mi trucco quasi mai!

Lo so, dovrei ma la pigrizia prende il sopravvento su ogni progetto di miglioramento così finisce che mi “restauro” solo il weekend o per un’uscita importante.

In cambio dedico molto tempo alla pulizia ed alla cura della pelle, peeling, maschere, olio struccante, siero, contorno occhi e crema da giorno/notte.
1. Se fossi un rossetto sarei …

Un lucidalabbra rosso di KIKO, mi piace perchè non è troppo coprente e vistoso.

 

KS02001027principale_900Wx900H

 

2. Se fossi un ombretto sarei di …

I’m getting Sunburned di WET’N WILD

Trovo che i colori vivaci diano un po’ di allegria ai miei occhi, uso il marrone/grigio sulla rima delle ciglia e lo sfumo verso l’alto e l’esterno, metto il rosa nella parte interna ed il giallo sulla parte superiore della palpebra poi sfumo e amalgamo il tutto creando una sorta di “smokey eyes”.

 


3. Se fossi una palette sarei di …

Una palette di MAC. Non ho mai provato questa marca ma sarei curiosa di farlo e questi colori mi piacciono molto.

 

p0-24730001_282782_jpg_zoom1000

4. Se fossi una borsa sarei di …

Una borsa..posso due???  Quelle di Fendi che si usano in coppia!  “Two is meglio che one”

 

 

 

051383_1

 

Oppure sceglierei la famosa Peekaboo sempre di Fendi in un colore neutro, in modo da tenerla per qulache annetto. Non so perchè mi è venuta questa idea ma visto che sognare non costa nulla non mi sono contenuta.

8bn210q0jf0e8l-01-mediumsize

5. Se fossi un profumo sarei di …

Chloè di CHLOÈ
Adoro questo profumo fresco e talcato, lo uso da qualche anno e non mi annoio mai di “indossarlo”.

 

e5c1df2a6055bacbebed27ada00b3147-400x400
6. Se fossi una crema sarei di…

Lubex una marca svizzera venduta in farmacia, sono dei prodotti ottimi contro le ruche e questa texture è molto idratante.

 

csm_lubex_aa_3er_set_classic_d_1312_a49841f1c4

 

 

7. Se fossi un blush sarei di

Uso un blush in stick di Essence e mi trovo benissimo il mio non è più presente in stock ( e questo la dice lunga su quanto mi trucchi..) penso sia stato sostituito da quest’altro.

 

 

 

 

graxy_es756415-essence-blush-ball-20

 

Eccovi svelati i miei trucchi, ora passo alle nomine:

 

Dora del blog almeno tu

Alessia del blog Il mio blog per caso

Patty del blog Patty Kor122

Dani del blog mamma con la valigia

Bea del blog il cuore di Beatrix

 

Immagine di copertina da:

FASHION GONE ROGUE

Rosie Huntington-Whiteley is a Natural Beauty in Harper’s Bazaar Australia

 

 

TURTLENECK FOR FALL 1/2

Per le stagioni fredde quest’anno è tornato di moda il dolcevita.
Utilizzato in modo cool con jeans e giacca di pelle, classico sotto un gilet di maglia (o un pull) per uno stile college, oppure casual in lana pesante o lavorata.
I colori possono essere pastello o tenui per un allure femminile, neutri e naturali facilmente combinabili oppure forti e definiti per risaltare.
Come sempre per l’ispirazione uso quello che mi piace senza limitazioni di prezzo creando dei collages in Polyvore aggiungeno dei capi a prezzi accessibili per dimostrare che si può seguire la moda anche in tempo di crisi.
Spero questi argomenti possano essere di spunto per qualcuno e se avete qualche richiesta particolare, un consiglio o una critica sarò ben lieta di rispondervi.

TURTLENECK FOR FALL 2/2

FURRR..TASTIC SHOES

FURRR..TASTIC SHOES
Negli ultimi anni si son visti sempre più spesso sandali sdoganati anche in inverno. Il pensiero di uscire da casa con temperature attorno agli zero gradi senza calze mi fa venire i brividi ma tant’è, le”it girls” non si sono mai scoraggiate ed hanno cavalcato il “Trend” incuranti del freddo, dei raffreddori e dei reumatismi.
Forse per venire in loro aiuto, le grandi “griffes” quest’anno si sono inventate le scarpe pelose. In alcuni casi la pelliccia rimane impercettibile ma nella stragrande maggioranza dei casi è in bella vista!
Preparatevi: tra big food, Yeti e ciabattine da camera in versione di lusso ci sarà un’invasione di pelliccie (vere o finte) a proteggere dal freddo i piedini di alcune fortunate!! Eh si, per molti ma non per tutti: queste cosine hanno il loro prezzo!!
Se proprio vorrete essere all’ultimo grido dovrete fare un bell’investimento oppure ripiegare sulle ciabatte frou-frou che le nostre mamme o nonne usavano in casa, tanto follia per follia, potrete sempre dire di averle strapagate e ci farete la vostra bella figura. AHAHAH!!

CAPE TRANSITION

Le giornate si fanno più fresche e la sera avere con sè una morbida cappa in cui avvolgersi più essere la giusta alternativa al solito Cardigan. Portata sopra un tailleur per un’allure chic o con i jeans per un look più sportivo non c’è che l’imbarazzo della scelta.
Da alcune stagioni è tornata alla ribalta e sarà uno dei capi più gettonati per l’imminente autunno.
Non c’è stilista che non ne abbbia almeno una nella propria collezione e fortunatamente per tutti i comuni mortali, anche i marchi “low cost” ne offrono una variegata scelta.
In alto nei collages troverete la giusta ispirazione e di seguito una selezione a portata di tutti.
MANGO F/W 2015/16 http://shop.mango.com/CH-fr/p0/femme/vetements/manteaux/cape-better/?id=53055655_CG&n=1&s=prendas.abrigos&ident=0__0_1441356517159&ts=1441356517159
MANGO F/W 2015/16
http://shop.mango.com/CH-fr/p0/femme/vetements/manteaux/cape-better/?id=53055655_CG&n=1&s=prendas.abrigos&ident=0__0_1441356517159&ts=1441356517159

MANGO che quest’anno sfodera come testimonial “nientepòpòdimeno” che le famosissime Kate Moss e Cara Delevigne
punta sullo SUEDE/SCAMOSCIATO con l’aggiunta di frange per uno stile ’70s e sulle stampe etniche che ben si accordano a look informali, ribadento lo stile “Boho chic”.

Per uno stile più raffinato e classico ZALANDO offre una grande scelta di colori soft e materiali morbidi.

Ho aggiunto alla lista questa stilosa mantella di ZARA che si discosta leggermente dalla cappa essendo più strutturata. Io la trovo bellissima e originale.

Pronte per un giro di shopping? Buon weekend a tutti!!!!

F/W 2015/16 LA VIA DELLE SPEZIE

F/W 2015/16 LA VIA DELLE SPEZIE

India wall art
34 CHF – art.com

Watercolor fashion illustration
24 CHF – etsy.com
Come già accennato qualche tempo fa, una delle mie passioni è scoprire i nuovi Trends ed è per questo motivo ho creato in Polyvore dei “MOODBOARDS”
Eccovi una delle anticipazioni per il prossimo Autunno/Inverno 2015/16 che ho intitolato “La via delle spezie” perchè i colori che dal bordeaux passano al rosso per arrivare al giallo senape mi ricordano l’india.
Io li trovo bellissimi e perfetti per riscaldare le giornate autunnali, voi cosa ne pensate?