PARTY IN GIARDINO

Forse qualcuno di voi si sarà accorto che tutti i set di Polyvore che avevo postato sul blog sono scomparsi lasciando uno spazio bianco. Sono corsa ai ripari sostituendoli con le immagini che ho potuto scaricare ma il lavoro non è stato facile perché non c’erano più i titoli ed erano in ordine sparso. Dopo essere andata a ritroso di due anni per il momento ne ho abbastanza e per questo motivo ho raggruppato alcuni set riguardanti le cene all’ esterno in questo post.
Che sia un Party , una cena tra amici o semplicemente un pranzo in famiglia, apparecchiare la tavola in modo accurato è un regalo che facciamo anzitutto a noi stessi.

La tavola è come una tela dipinta che ci insegna che “oggi” è una volta sola. L’immagine dipinta svanisce alla fine della giornata, ma il suo ricordo resta scolpito nella mente delle persone che erano sedute al nostro stesso tavola. È qualcosa che i soldi non possono comprare, e che resta proprio in quanto svanisce. Costruire sapendo che scomparirà: come per i mandala di sabbia tibetani. Banana Yoshimoto



I materiali naturali sono perfetti per le cene all’aperto, perché il legno, il bambù e piccole piantine segnaposto sembra facciano parte integrante dell’ambiente.


Per sentirsi in vacanza anche a casa propria il tema tropicale coi colori vivaci e le fantasie floreali.


Per una serata chic, il corallo abbinato al bianco con rappresentazioni marine.


Il tema estivo del bianco e blu richiama le vacanze (soprattutto le isole greche) .


Femminile con fiori e piatti sui toni del rosa, sarebbe l’ideale per una cena tra amiche tra chiacchiere, risate e confidenze.


Estivo con colori freschi per quando il caldo si fa sentire.

Purtroppo non posso più risalire agli elementi che ho usato per comporre questi set ma sono certa che troverete qualcosa di simile in ogni negozio.

Non dimenticate l’ospitalità; alcuni, praticandola, hanno accolto degli angeli senza saperlo.Paolo di Tarso, Lettera agli Ebrei, Nuovo Testamento, ca. 50-6

Concludo con il bianco totale che mi piacerebbe realizzare da tanto tempo e chissà che questo sia l’anno giusto per farlo?

Da Pinterest https://pin.it/nbkdtu2dgan6ed

Da Pinterest https://pin.it/napn24rxuxcr7m


Voi quale stile preferite? Vi piace decorare la tavola? Avete qualche suggerimento da darmi?

INVITI PER LE FESTE

In alto potete vedere dei set che ho preparato in Polyvore, sono alcune idee per la tavola che a me piacciono molto.
Vi confesso una cosa: dopo tutti gli articoli ed i set riguardanti le decorazioni festive non ho ancora fatto l’albero di Natale!!!
SHHHH!!! Gravissimo!!!
Per fortuna chi mi segue da un po’ questo già lo sa: io predico bene e razzolo male.
Virtualmente vi apro le porte di casa mia spiegandovi come si svolgono le cose:
festeggiamo la vigilia a casa ed il giorno di Natale al ristorante invitati dai miei suoceri.
Passo il pomeriggio a preapare gli stuzzichini per l’aperitivo, sono la mia passione e non devono mai mancare.Per l’occasione ceniamo in sala riesumando il “servizio buono” e la tovaglia bianca con inserti in pizzo, qua e là candele per riscaldare l’atmosfera. Spesso tra cucina e apparecchiatura non mi rimane il tempo di cambiarmi e finisce che proseguo la serata così come sono ..In tuta! Capita che mentre sto riordinando la cucina, di là in sala abbiano già razziato le tartine pazientemente preparate, così mi devo accontentare dei rimasugli…
Brindo con un crodino trangugiato in fretta e comincio a preparare il piatto forte. la fondue chinoise.
Metto a bollire il brodo, inforno le patatine e preaparo il riso. Quando tutto è pronto porto in tavola la carne ed il chaquelon dove sobbollirà il brodo, aggiungo le salse ed i contorni e…finalmente mi siedo!
Vorrei ringraziare pubblicamente chi ha inventato questa benedetta fondue, sono sicura che uno stuolo di casalinghe grate vorrebbero erigergli un monumento!!!
sk12-36-a-jpg-485x400_q85_crop_upscale
Questo piatto in pratica si prepara da sè, ognuno prende la carne, la avvolge sull’apposita forchetta e la tuffa nel brodo facendola cuocere finchè lo ritiene opportuno.
Normalmente sarebbe sufficiente una fetta alla volta ma i miei ragazzi fanno dei “boli” pazzeschi con due o tre fette per far prima.
Concludiamo la cena con un sorbetto ed un caffè..
Questo è più o meno il copione che ogni anno si ripropone da noi, e voi? avete un piatto tipico? invitate tutta la famiglia? festeggiate la vigilia, il giorno di Natale o entrambi?
lo so sono curiosa ma mi farebbe piacere sapere quali sono le vostre abitudini.
Nel frattempo vi saluto augurandovi un buon weekend.
❤ Tiziana

IDEE REGALO PRIMA PARTE

 

Buon lunedì a tutti. Scusate la mia assenza degli ultimi giorni, purtroppo dei problemi mi hanno impedito di dedicare tempo al mio piccolo blog .

Se avete ancora qualche dubbio sui regali Natalizi ho preparato due piccole collezioni.

In questa i regali sono separati per colore e riguardano la casa. Oltre ai classici oro, argento e rosso ho aggiunto il nero.

Continua a leggere “IDEE REGALO PRIMA PARTE”

INVITO A CENA

Per questo weekend consideratevi cordialmente invitati a cena.

Potrete fermarvi  in un ambiente Scandinavo sui toni del bianco/nero/grigio con un accenno di legno chiaro e gustare aperitivi a base di salmone, oppure spostarvi in una luccicante sala glamour con riflessi argentei e trasparenze per un  brindisi a base di ostriche e Champagne.. Se gradite un’esperienza tipicamente Svizzera niente di meglio di uno Chalet che profuma di legno dove vi aspetta una succulenta Fondue. Preferite forse un atmosfera mediterranea dove predominano il legno scuro ed il verde? Qui saranno serviti piatti salutari con pinzimoni e bruschette.

A voi la scelta, l’invito è fatto e sappiate che per gli indescisi ci sarà la possibilità di fare un tour in ogni ambiente

Buon weekend e…..BON APPETIT!!!!

Tiziana

Immagine di copertina trovata su: http://decor8blog.com/2015/05/14/dreaming-of-summer/

SIMPLIFY

SIMPLIFY
Adoro lo stile nordico e mi piacerebbe vivere in un ambiente dalle linee pulite e con il minimo essenziale, peccato che a casa mia con tre maschi che lasciano in giro di tutto il mio desiderio rimanga un’utopia. Mi consolo creando dei collage in @Polyvore dove l’ordine regna sovrano.

DINING INSPIRATION NATURAL

DINING INSPIRATION NATURAL

Charlotte Olympia genuine leather handbag
370 CHF – modaoperandi.com

Design Imports waffle dish cloth
12 CHF – zulily.com

Burlap runner
16 CHF – kirklands.com

LSA International white serveware
66 CHF – occa-home.co.uk

Seletti flatware
8.32 CHF – purehome.com

Seletti kitchen dining
8.32 CHF – purehome.com

Seletti kitchen dining
8.32 CHF – purehome.com

wireworks olive boat
18 CHF – thehut.com
La pochette Charlotte Olympia sarebbe il giusto accessorio per arrivare ad un cena dal tema naturale e le posate Seletti non sono meravigliose?