SPRING CAPSULE WARDROBE


Negli scorsi giorni qualche occhiata di sole e le temperature più miti mi avevano indotta a pensare che la primavera fosse dietro l’angolo ma con il peggioramento di oggi e le previsioni per la prossima settimana mi verrebbe da dire che quell’angolo è molto ma moooolto ampio! Per rimanere in tema:

Una rondine non fa primavera.

…ma niente può impedirmi di pensare alla prossima stagione ed agli stili che più la rappresentano.
Ci sono dei capi intramontabili che si ripresentano ogni anno accompagnandoci nella transizione verso l’estate (sempre sperando che non passeremo dal mantello alla maglia corta senza riuscire a vedere la “via di mezzo”).
Uno di questi è sicuramente l’impermeabile (o volendo dirla in modo internazionale il classico Trench), se vi interessa ne ho parlato QUI . Per me è una specie di coperta di Linus, non ancora pronta (anche se in realtà pronta non lo sono mai) a mostrare troppe parti scoperte, ne apprezzo la lunghezza e la cintura che nel mio caso serve a non farmi sembrare un sacco.
Se ci pensate bene non è primavera se nelle vetrine non si trovano le maglie a righe in stile marinaro, che siano bianche e blu o rosse e blu, sono sempre presenti, quasi a ricordarci che finalmente potremo prendere il largo verso la bella stagione.

Nel set sopra potete trovare una selezione di classici, una specie di piccola collezione facilmente abbinabile e intercambiabile per creare diversi stili.


Sono curiosa di conoscere i vostri capi preferiti, ce n’è qualcuno presente nella mia lista oppure avete uno stile completamente diverso?

IDEE REGALO 2017

Manca meno di un mese a Natale e come consuetudine, in Polyvore ho creato dei set con idee per i regali.
Ho deciso di classificarli per tema aggiungendo anche il pacchetto ideale.
Ogni oggetto è stato selezionato con un costo inferiore a 100 CHF.

BRILLATE RAGAZZE BRILLATE!!!!

A Natale non bisogna aver paura di esagerare, è il periodo migliore per vestire la casa a festa e comprare o regalare qualcosa che non passa inosservato.

Tre specchi: uno da appendere, uno piccolo da portare sempre con sé ed uno da scrivania con orecchie incorporate che strapperà un sorriso anche nelle giornate più buie.
Due vasi geometrici per ricordare di avere sempre fiori freschi in ogni stagione.
Per la bellezza: base minerale per rendere la pelle uniforme, rossetto Dior e glitter oro da applicare come non ci fosse un domani..
Un cuscino per sogni “glamour”, un salvadanaio a forma di cagnolino, la classica “boule de neige”, una tazza ed una candela a forma di cuore.
L’agenda con glitter “stella della neve” servirà a fermare su carta i pensieri ed il quadro con la scritta “insieme brilliamo” sarà un gradito ricordo per chi la riceverà.


Gift Wrapping in white and gold


BLACK AND WHITE.

Il bianco e nero rende elegante ogni cosa, si abbina a tutto ed è sempre chic.

Dall’alto a sinistra in senso orario:
Cipria in polvere riflettente di Nars, tutto per gli occhi di Bobby Brown, sciarpa a quadri e trusse per il trucco con scritta“Dentro: la mia faccia”.
Due candele speciali, una a forma di gatto e l’altra con la scritta “attualmente sono una sirena” ah ah bisogna pur aggiunger qualcosa di divertente no?
Scarpe con finta pelliccia che secondo me sono perfette anche come pantofole.
The verde e tazze con gatti. Saliera e pepiera con visi arricchiranno la tavola dele feste e sicuramente richiameranno l’attenzione.
Il cuscino con la scritta “mangia-prega-ama” del famoso film con Julia Roberts qui è  parafrasata in “mangia-dormi-leggi”.
Per non sentire il freddo e proteggere le mani i guanti in pelle nera sono perfetti e per finire un plaid con disegni geometrici e nappe agli angoli.


http://trendenser.se/2012/november/julklappsverkstad-och-inslagningstips.html


NATURALE E MINIMAL.

Le linee pulite, i pochi colori e lo stile naturale sono la mia passione e non mi stanco mai di cercare nuovi oggetti che richiamano i paesi scandinavi.

Dall’alto a sinistra in senso orario:

Tre ciotole da aperitivo unite al centro, ciotola a forma di origami, tagliere in marmo e legno che può essere usato per presentare stuzzichini, salamini & co.

Vassoio in bambù e una coperta in cui avvolgersi.

Un tagliere a forma di etichetta sempre con la combinazione marmo-legno, cuscino con pini silizzati e piattini in legno.

Tazza con riccio, candela profumata, posate per insalata che richiamano i rami e saliera e pepiera.



http://www.womansday.com/home/crafts-projects/how-to/gmp394/christmas-gift-wrapping-ideas/


DIVERTENTE E COLORATO.

Dedicato a chi non si prende troppo sul serio ed ha mantenuto l’aspetto giocoso dell’infanzia.

Dall’alto a sinistra in senso orario:
Imbuto Alessi col viso di Pinocchio, piccolo vassoio con la scritta “Le sirene si divertono di più” (e chi non vorrebbe essere una sirena?) guanti rosa e rossi.
La custodia per IPhone a forma di mano e calzini con bocche e spazzolini (forse per ricordae di lavarsi i denti?) sono di COUCOU SUZETTE un’artista che crea oggetti divertenti ed a volte molto sexy ( basti pensare che ha avuto un successo enorme con un anello a forma di seno) se avete un po’ di tempo vi consiglio di andare a sbirciare le sue creazioni che secondo me sono geniali!
Saliera e pepiera a forma di pastiglia, anello con scritta “FUN” che ricorda i palloncini di compleanno, tazza di Seletti un tantino orrida ( una mano sta cercando di tarpare le ali a un canarino).
Felpa rosa con la scritta “mi sono svegliata così”, come quelle che postano su Instagram le foto appena sveglie e già truccate e pettinate. E noi ci crediamo? ah ah…
 Due maschere di bellezza, borsa da toilette “diponibile per il weekend”, ricamo con arcobaleno sempre di Coucou Suzette e tazza con panda sul fondo.

 0f74704a36b9140aec335b9ad39d6fbe
at_si=5a1eb0f55bb5cb8f&at_ab=per-2&at_pos=0&at_tot=4

 Avrei potuto continuare all’infinito ma mi rendo conto che già così non scherzo ed onde evitare di diventare noiosa mi fermo qui.
Spero almeno di avervi dato qualche idea originale.
Voi avete già pensato ai regali? a che punto siete con le decorazioni?
Come sempre vi ricordo che se siete interessati a quanto contenuto nel set potete seguire il link che vi porterà direttamente in Polyvore, da lì bastera andare col cursore sull’oggetto desiderato e cliccando verrete rimandati al sito.
❤ Tiziana
Credits: immagine copertina: GROVING SPACES

THE WHITE T-SHIRT

Lo stile chic e metallizzato viene sdrammatizzato dalla T-Shirt di Zadig&Voltire.


Più ruggente questo outfit dove la maglia con tigre di Gucci si abbina alle scarpe leopardate di Miu Miu, per bilanciare il tutto una romantica gonna in tulle..


“Otto” il numero dell’infinito rende iconica la maglia di Dior che parafrasa il nome della griffe con la scritta “J’adior” (Dior-Adore)


Total White con gonna svasata e maglia con ruches sulle spalle di Mango con la scritta “una domanda ironica è sempre la migliore risposta”

I


Un modo semplice ed estivo di portarla con shorts e ballerine


 http://www.fashiongonerogue.com/niki-trefilova-dior-elle-czech/
Un impalpabile T-Shirt sotto un abito a bustier con la gonna in tulle  ( Dior nella collezione PE 2017) …
Street Style - Paris - May 2016
 
Sotto uno slip dress per un contrasto sportivo-femminile.

ORIGINE DEL NOME

La T-shirt è chiamata così per la forma a “T” che la caratterizza.

294px-T-Shirt.svg

Di Superwikifan – T-Shirt.jpg, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=3327705

UN PO’ DI STORIA

Già durante la seconda guerra mondiale le forze armate statunitensi adottarono la maglia  corta esportandola così in Europa ma fu negli anni cinquanta che la T-shirt divenne famosa grazie agli attori cinematografici che la portavano.
Come dimenticare James Dean in “Gioventù bruciata” o Marlon Brando in “Un tram chiamato desiderio”?
 
james-dean-TGJ.02
1951-640x393
L’evoluzione arrivò negli anni ottanta quando la classica maglia bianca divenne una tela su cui scrivere e manifestare il proprio punto di vista, usata indistintamente da uomini e donne come la famosa mise di Madonna nel suo look degli esordi.
madonna5
20130209180727

IL MIO RAPPORTO CON LA T-SHIRT BIANCA

Chi mi conosce ormai lo sa, nella mia tenuta preferita, quella che i miei figli chiamano da hostess, una maglia bianca non può mancare.
C’è un aneddoto che vorrei raccontarvi…
L’idea di iniziare un blog mi girava in testa da un sacco di tempo ma non trovavo mai il momento giusto per concretizzarla finchè mi sono imbattuta in questa T-Shirt di Happiness.
happiness-t-shirt-donna-sono-una-blogger-31
L’ho comprata imponendomi di darmi una svegliata, non avrei potuto indossarla se la frase non fosse corrisposta al mio status e quindi, visto che per il fattore santità non necessitavo cambiamenti, mi sono decisa ad aprire il mio blog.

ALCUNE PROPOSTE

Ecco una piccola selezione partendo dai modelli super griffati dai prezzi proibitivi arrivando nella fascia media e finendo con prezzi abbordabili: la più cara è quella di Cuccinelli e raggiunge la cifra record di 1020 Euro, l’ho messa per far notare il divario che può esserci dalla più cara a quella meno costosa. Sembra incredibile vero?
11780358_8454195_1000
gucci-sequin-cotton-t-shirt-11982041
P00215796
11978211_9149926_1000
 Happiness 35 euro (con una certa somiglianza ad una creazione Gucci) http://www.shophappiness.com/t-shirt-donna-splendida-serpente-corallo.html
5431073251_6_1_1
 6050103250_6_1_1
1501094250_6_1_1
Io ho una passione per le maglie bianche con scritte o con disegni e normalmente le uso con i jeans e sotto una giacca elegante.
Qual’è la vostra T-Shirt preferita? Con cosa la abbinate normalmente?
Sono curiosa di conoscere il vostro parere e nel frattempo vi auguro un buon weekend!
❤ Tiziana

SANDALI SENAPE

Ho trovato un modo di fare Shopping senza spendere un centesimo!!!!
No no..niente paura. non sono diventata una ladra!!!

Dovete sapere che spesso mi capita di vedere qualcosa di super carino e d’impulso lo acquisto..salvo poi arrivare a casa e chiedermi “quando mai potrò sfoggiarlo???”

Ho un sacco di cose cariiiiine che poi stagnano nell’armadio!!! Sono più una tipa da scarpe basse, ma la tentazione di portare i trampoli mi tenta.

Ebbene oggi da Zara ho visto questi sandali color mostarda, abbastanza alti ma avendo il plateau anche davanti, il dislivello non è eccessivo.

Ero molto tentata ma visto che due settimane fa mi sono presa ben due paia di scarpe (va bèh..ribassate e veramente convenienti…) che sono ancora  nel sacchetto, mi sono data una calmata!!!!

Ho pensato però di fotografarle e per una volta mi sono divertita a fare come le vere blogger!! TA daaaaaaaaaaa un servizio vero e proprio con dettagli sul look giornaliero.

Penso sarà una delle poche volte che farò articoli di questo genere perchè normalmente non mi piace farmi fotografare ed inoltre mi rendo conto dei miei limiti: troppi anni e troppi chili.. Sigh ;(((

 

Tutto, tranne ovviamente le scarpe, fa parte del mio guardaroba personale ööööööööööö niente di che, non sono una firmata dalla testa ai piedi ma mi piace seguire la moda. Trovo che ci si possa vestire in modo giovanile senza per questo apparire delle “cougar”.

il mio stile personale è un mix classico- sportivo ma sempre con un aggiunta glamour. Oggi indossavo le mie scarpe sbriluccicanti con le paillettes bicolori ( se le giri da una parte sono opache mentre dall’altra sono dorate).

Le mie scarpe Oxmox (a sinistra paillettes opache, a destra dorate)

 

Cosa ne pensate? Avrei dovuto prendere quelle benedette scarpe giallo-senape?

 

Oggi c’era un cielo stranissimo, le nuvole sembravano panna montata..

Quando sono rientrata a casa ho trovato Cesarino ad aspettarmi in vena di coccole…

Non ho speso un centesimo ma mi sono divertita un sacco.

Buon weekend dalla vostra pseudo blogger.

❤️ Tiziana

 

 

STYLE STAPLE SUEDE BOOTS

STYLE STAPLE SUEDE BOOTS
La meteo  per il prossimo weekend non sembra consentire lunghe passeggiate nella natura, quindi per fare di necessità virtù niente di meglio che un giro di Shopping.
Se vi serve un “imput” vi consiglio di puntare su stivali, stivaletti, polacchini &co rigososamente scamosciati ( SUEDE ) perchè questo materiale sia esso in vera pelle o sintetico sarä di grande tendenza per l’ Autunno/Inverno 2015/16.
Nel mio set in polyvore ne ho scelto un paio di OPENING CEREMONY e quelli di copertina multicolore sono di ETRO
 Ma come non mi stancherò mai di ribadire, ognuno può seguire la moda anche senza spendere delle cifre esorbitanti, questa è una delle cose che amo di più: prendere l’ispirazione dai grandi della moda e cercare alternative a portata di comuni mortali. Ciò non toglie che la qualità ha il suo prezzo e sta a noi scegliere in cosa investire e su cosa risparmiare.

Buon weekend a tutti ❤

WINTER FLOWERS

WINTER FLOWERS
La moda per il prossimo Autunno/Inverno tra le tante tendenze ci riserva una profusione di fiori per uno stile romantico e femminile. Le bluse sono perfette con un “FLARED JEANS per un “mood” ’70s ed i vestiti si abbinano perfettamente ad un lungo cardigan o un gilet di pelliccia.
51053019_89
MANGO

CAPE TRANSITION

Le giornate si fanno più fresche e la sera avere con sè una morbida cappa in cui avvolgersi più essere la giusta alternativa al solito Cardigan. Portata sopra un tailleur per un’allure chic o con i jeans per un look più sportivo non c’è che l’imbarazzo della scelta.
Da alcune stagioni è tornata alla ribalta e sarà uno dei capi più gettonati per l’imminente autunno.
Non c’è stilista che non ne abbbia almeno una nella propria collezione e fortunatamente per tutti i comuni mortali, anche i marchi “low cost” ne offrono una variegata scelta.
In alto nei collages troverete la giusta ispirazione e di seguito una selezione a portata di tutti.
MANGO F/W 2015/16 http://shop.mango.com/CH-fr/p0/femme/vetements/manteaux/cape-better/?id=53055655_CG&n=1&s=prendas.abrigos&ident=0__0_1441356517159&ts=1441356517159
MANGO F/W 2015/16
http://shop.mango.com/CH-fr/p0/femme/vetements/manteaux/cape-better/?id=53055655_CG&n=1&s=prendas.abrigos&ident=0__0_1441356517159&ts=1441356517159

MANGO che quest’anno sfodera come testimonial “nientepòpòdimeno” che le famosissime Kate Moss e Cara Delevigne
punta sullo SUEDE/SCAMOSCIATO con l’aggiunta di frange per uno stile ’70s e sulle stampe etniche che ben si accordano a look informali, ribadento lo stile “Boho chic”.

Per uno stile più raffinato e classico ZALANDO offre una grande scelta di colori soft e materiali morbidi.

Ho aggiunto alla lista questa stilosa mantella di ZARA che si discosta leggermente dalla cappa essendo più strutturata. Io la trovo bellissima e originale.

Pronte per un giro di shopping? Buon weekend a tutti!!!!