PARTY IN GIARDINO

Forse qualcuno di voi si sarà accorto che tutti i set di Polyvore che avevo postato sul blog sono scomparsi lasciando uno spazio bianco. Sono corsa ai ripari sostituendoli con le immagini che ho potuto scaricare ma il lavoro non è stato facile perché non c’erano più i titoli ed erano in ordine sparso. Dopo essere andata a ritroso di due anni per il momento ne ho abbastanza e per questo motivo ho raggruppato alcuni set riguardanti le cene all’ esterno in questo post.
Che sia un Party , una cena tra amici o semplicemente un pranzo in famiglia, apparecchiare la tavola in modo accurato è un regalo che facciamo anzitutto a noi stessi.

La tavola è come una tela dipinta che ci insegna che “oggi” è una volta sola. L’immagine dipinta svanisce alla fine della giornata, ma il suo ricordo resta scolpito nella mente delle persone che erano sedute al nostro stesso tavola. È qualcosa che i soldi non possono comprare, e che resta proprio in quanto svanisce. Costruire sapendo che scomparirà: come per i mandala di sabbia tibetani. Banana Yoshimoto



I materiali naturali sono perfetti per le cene all’aperto, perché il legno, il bambù e piccole piantine segnaposto sembra facciano parte integrante dell’ambiente.


Per sentirsi in vacanza anche a casa propria il tema tropicale coi colori vivaci e le fantasie floreali.


Per una serata chic, il corallo abbinato al bianco con rappresentazioni marine.


Il tema estivo del bianco e blu richiama le vacanze (soprattutto le isole greche) .


Femminile con fiori e piatti sui toni del rosa, sarebbe l’ideale per una cena tra amiche tra chiacchiere, risate e confidenze.


Estivo con colori freschi per quando il caldo si fa sentire.

Purtroppo non posso più risalire agli elementi che ho usato per comporre questi set ma sono certa che troverete qualcosa di simile in ogni negozio.

Non dimenticate l’ospitalità; alcuni, praticandola, hanno accolto degli angeli senza saperlo.Paolo di Tarso, Lettera agli Ebrei, Nuovo Testamento, ca. 50-6

Concludo con il bianco totale che mi piacerebbe realizzare da tanto tempo e chissà che questo sia l’anno giusto per farlo?

Da Pinterest https://pin.it/nbkdtu2dgan6ed

Da Pinterest https://pin.it/napn24rxuxcr7m


Voi quale stile preferite? Vi piace decorare la tavola? Avete qualche suggerimento da darmi?

ADDIO POLYVORE!!!!

So che spesso citavo Polyvore nei miei post, me ne servivo per creare dei set che contenevano i temi trattati, era il mio piccolo angolo sereno.

Ho sempre pensato di essere più brava ad esprimermi con le immagini che con le parole e questo social mi ha dato un sacco di soddisfazioni, ero convinta di aver trovato il posto dove mi fosse più facile esprimermi. Ho conosciuto persone squisite da tutte le parti del mondo perché la creatività non ha confini né barriere, non serve conoscere alla perfezione diverse lingue per entrare in sintonia.



Ieri il sito ha cominciato a non funzionare bene ed oggi ho scoperto che è stato venduto ad una boutique online, cedendo i nostri profili e i nostri lavori che saranno cancellati, di noi rimarranno solo le email personali che serviranno per chissà quali scopi.

Per fortuna molte persone e lo stesso Polyvore hanno postato molti miei set in Pinterest, almeno mi rimarrà il ricordo di quello che ho fatto.


Sicuramente molti di voi si chiederanno il motivo per tale delusione, nella vita ci sono cose ben più gravi, ci mancherebbe, eppure mi sento tradita, cinque anni, più di 230’000 followers, concorsi di Polyvore vinti, due gruppi da gestire e migliaia di persone che sono state un grande supporto per me, tutto CANCELLATO come se nulla fosse stato reale.

Per darvi un’idea della mia tristezza, potrei paragonarlo ad un’ipotetica chiusura di WordPress , tutte le vostre conquiste e i vostri followers andrebbero persi ed i vostri articoli non sarebbero più disponibili.

Scusate lo sfogo, in fondo devo ringraziare Polyvore per avermi dato la spinta per aprire il mio blog.

Concludo aggiungendo un set con allegata una vecchia immagine del mio profilo.



Quanti ricordi………

SOGNANDO PRIMAVERA


Non so da voi ma qui la primavera ha deciso di farsi desiderare! Seguendo il calendario non avremmo nessun diritto ma essendo in marzo e soprattutto dopo un inverno lungo e nevoso potremmo avere qualche sconto, no?
Invece ci da un piccolo assaggio di giornate solive per poi toglierci ogni speranza con pioggia e neve, qui in “pianura” non è arrivata ma c’è mancato poco..
Per fortuna in Polyvore si può sognare ed il tema di un concorso era la borsa di paglia, si, quella che normalmente usiamo per recarci in spiaggia ma in versione mini e da città.
Tra le tante ho scelto questa di Kate Spade con charms di fragoline perchè mi ricorda i contenitori da picnic. Non vi da l’impressione di piacevoli passeggiate primaverili? Non vi sembra di sentire il calore del primo sole? A me questo look regala allegria e ottimismo anche per i colori vivaci e spero che possa fare lo stesso effetto anche a voi.
Non mi resta che augurarvi un sereno fine settimana e…

SPRING CAPSULE WARDROBE


Negli scorsi giorni qualche occhiata di sole e le temperature più miti mi avevano indotta a pensare che la primavera fosse dietro l’angolo ma con il peggioramento di oggi e le previsioni per la prossima settimana mi verrebbe da dire che quell’angolo è molto ma moooolto ampio! Per rimanere in tema:

Una rondine non fa primavera.

…ma niente può impedirmi di pensare alla prossima stagione ed agli stili che più la rappresentano.
Ci sono dei capi intramontabili che si ripresentano ogni anno accompagnandoci nella transizione verso l’estate (sempre sperando che non passeremo dal mantello alla maglia corta senza riuscire a vedere la “via di mezzo”).
Uno di questi è sicuramente l’impermeabile (o volendo dirla in modo internazionale il classico Trench), se vi interessa ne ho parlato QUI . Per me è una specie di coperta di Linus, non ancora pronta (anche se in realtà pronta non lo sono mai) a mostrare troppe parti scoperte, ne apprezzo la lunghezza e la cintura che nel mio caso serve a non farmi sembrare un sacco.
Se ci pensate bene non è primavera se nelle vetrine non si trovano le maglie a righe in stile marinaro, che siano bianche e blu o rosse e blu, sono sempre presenti, quasi a ricordarci che finalmente potremo prendere il largo verso la bella stagione.

Nel set sopra potete trovare una selezione di classici, una specie di piccola collezione facilmente abbinabile e intercambiabile per creare diversi stili.


Sono curiosa di conoscere i vostri capi preferiti, ce n’è qualcuno presente nella mia lista oppure avete uno stile completamente diverso?

SHOU SUGI BAN


Ecco alcuni set creati in Polyvore con degli elementi Shou-sugi-ban inseriti in tre ambienti diversi. Nell’arredamento così come nella moda, il nero si abbina praticamente a tutto, può essere usato in modo monocromatico per un risultato “drammatico”, inserito in un locale bianco per un effetto moderno o arricchito da accenni metallici che lo riscaldano e lo rendono più intimo.


Lo Shou-sugi-ban è un termine che letteralmente tradotto significa “assi di cedro bruciate”, anche se più che bruciato sarebbe meglio dire affumicato.

È un’antica tecnica giapponese ecologica, non tossica,e che rende il legno ignifugo, resistente ad intemperie e muffe e gli conferisce il tipico colore nero.

Questo caratteristico metodo è usato anche per pareti interne…

0b46954f3465aaea94ba301b967092ad

…ma sopratutto viene impiegato per rivestimenti esterni che risultano molto resistenti nel tempo ed hanno un’ottima insolazione termica.

Da qualche anno è tornato di moda soprattutto nell’architettura nordica che dà molta importanza all’ecologia.


Villa Meijendel situata nell’ominima riserva naturale in Olanda è rivestita completamente di legno

https://www.zwarthout.com/en/project/16/villa_barcelona.html

Villa S in Olanda

https://www.homedezign.net/villa-s-a-modern-design-covered-with-the-shou-sugi-ban-technique


Lo Shou-Sugi-ban può essere utilizzato accostato al legno chiaro per un effetto di forte impatto visivo.

Immagine da Pinterest

Da New York Times 2017/09/19o

Immagine da Pinterst


Personalmente amo moltissimo il nero ma non avrei mai pensato di trovarlo così bello impiegato in un rivestimento esterno, aggiungiamo il fatto che è ecologico e durevole nel tempo e quasi quasi potrei metterlo nella lista dei desideri della mia casetta immaginaria.

Voi che ne pensate?

Imimagine di copertina http://www.welke.nl/lookbook/rvanzandvoort/Inspirerend/Nieuwewoning/Houten-terras-bij-schuurwoning.1341762917

ROSA, ROSSO E CUORI

Questo vestito in tulle mi piaceva moltissimo ma non l’ho mai usato prima nei miei set perchè difficile da combinare.
Secondo me o si ha un fisico da urlo e nessun timore di metterlo in  mostra usandolo solo con la lingerie in vista, oppure lo si indossa con qualcosa che toglie la trasparenza.
 Qui l’ho abbinato ad una T-shirt che sdrammatizza l’effetto ma lo si può benissimo portare sopra un altro vestito e ancor meglio con un paio di jeans.

Il rosa nel trucco è capace di donare un tocco di freschezza e luminosità, basta saperlo dosare usando diverse sfumature.

Non poteva mancare un’apparecchiatura sulle stesse tonalità. Mi piace l’idea di una tovaglia bianca a pois neri che accoglie varie sfumature di rosa e..cuori a volontà.


Cosa ne pensate? Avete voglia anche voi di dare un tocco di femminilità alla vostra vita?

Non ho aggiunto idee fai da te per l’occasione ma se vi interessa, lo scorso anno avevo fatto un post sul tema, lo trovate QUI.
Buon san Valentino o, se preferite, buona giornata in pink. ❤️❤️❤️
acs_0012

PANTONE COLORS 2018

Il colore dell’anno secondo PANTONE è ULTRA VIOLET.
Siccome accanto al colore guida ce ne sono altri che andranno per la maggiore qui sotto li trovate tutti in un unico set, una specie di bigino per avere una visione d’insieme.


Ecco come lo descrive Leatrice Eiserman executive director di Pantone.
pantone-color-of-the-year-2018-ultra-violet-lee-eiseman-quote-it

Superstiziosi di tutto il mondo mettetevi il cuore un pace, sembra che il 2018 sarà l’anno della resurrezione di questa tinta.
Per cominciare la sua brutta fama deriva dal medioevo ed è circoscritta al mondo teatrale: durante la quaresima (rappresentata dai paramenti viola) era vietato esibirsi in pubblico, ciò comportava un mancato lavoro con tutte le conseguenze del caso. Era altresì usato oltre che per le festività dell’avvento anche per la commemorazione dei morti e per le Messe da requiem.
Poi ULTRA VIOLET  ha una maggiore percentuale di blu e questo lo rende meno “sfacciato” e facilmente abbinabile.

Il colore viola nasce dalla mescolanza del blu e del rosso. Il primo incarna la saggezza, il secondo l’amore. Fino a oggi ha sempre rappresentato simbolicamente il mistero, la magia e la metamorfosi. E’ per eccellenza il colore della spiritualità in cristallo terapiale pietre violavanno a lavorare sul sesto chakra, canale energetico posizionato tra le sopracciglia conosciuto semplicemente come “terzo occhio”.

http://www.alchimiadellepietre.it/colore-viola-significato-simbologia

Ha ipirato molti artisti, primo fra tutti Prince che gli ha dedicato una delle canzoni più belle mai scritte: PURPLE RAIN.



Se volete il viola in piccole dosi ed amate questo cantante vi consiglio la bambola in legno (kokeshi) con le sue fattezze creato da Lucie Kaas.
si02pr_0-533x533

Anche David Bowie amava il viola e quale canzone potrebbe descrivere meglio di STARMAN quella “cosmica” voglia di trascendenza?


d19d44e1afc7a69177a34b96b0c46605
Immagine da Pinterest
 
Ultra-Violet-03
61kYVU2kw3L._SL1001_

Pensate di avere problemi di abbinamento? Pantone ci mostra otto diverse possibilità, dai più scontati ai più audaci…

ARMONIE DI COLORI :

PURPLE HAZE- FOSCHIA VIOLA

Incarna la calma, una tavolozza di tinte sfumate e fumose mescolate senza sforzo per creare sottili miscele e armonie che sono al contempo senza tempo e tradizionali.


KINDRED SPIRIT- SPIRITO AFFINE

Situati fianco a fianco sulla ruota cromatica, questa tavolozza di sfumature affini con il suo buonumore e l’esuberanza giocosa è un accattivante mix di colori facili da accostare.

img_6063img_6064


DRAMA QUEEN- REGINA DEL DRAMMA

Un’insolita combinazione di colori saturi mozzafiato con toni terrosi ricchi ed eleganti crea uno stato d’animo avventuroso pieno di eccitazione e drammaticità.

img_6065pantone-color-of-the-year-2018-palette-drama-queen-harmonies


INTRIGUE- INTRIGO

Invoca un senso di mistero, una tavolozza di blu e verde naturale, combinata con l’ultravioletto non convenzionale, un metallo argentato e oro pallido, emana una forza silenziosa.

img_6067pantone-color-of-the-year-2018-palette-intrigue-harmonies


QUIETITUDE-CALMA

Morbido e caldo, una sottile tavolozza di sfumature naturali e organiche accentuate da un metallo “Frosted Almond” evoca rassicurazioni e trasmette un senso di calma e tranquillità.

img_6069img_6070


ATTITUDE- ATTITUDINE

Esplodendo con entusiasmo ed energia, questa tavolozza di colori puri e non adulterati che urla “guardami” si unisce per creare una dichiarazione audace con sentimenti di eccitazione e effetti ad alta tensione.

img_6071img_6072


DESERT SUNSET- TRAMONTO DL DESERTO

Emula un tramonto nel deserto, questa è una gamma drammatica di tonalità calde brillantemente accese che si irradiano splendidamente attraverso il cielo della sera.

pantone-color-of-the-year-2018-palette-desert-sunsetimg_6074


FLORAL FANTASY- FANTASIA FLOREALE:

Ispirata dai colori che vediamo intorno a noi, una combinazione di pastelli morbidi e dolci con un incantevole ultra violetto e una profonda “Aura Astrale” blu marine, evoca un giardino estivo in piena fioritura.

img_6075img_6076


Se proprio non vi va di indossarlo sappiate che ci sono altri modi per sfruttare il viola…
…a partire dalla bellezza…




Le pietre viola favoriscono libertà di pensiero. In cristalloterapia la pietra viola permette durante un riequilibrio energetico con i minerali, ad abbattere quelle strutture subdole create da noi, la società, gli amici, i famigliari… ma che ci impediscono di seguire la nostra vera natura. Indossare questi cristalli infonde calma e armonia.

http://www.alchimiadellepietre.it/colore-viola-significato-simbologia/


Perchè non ritagliarci un piccolo spazio meditativo con accessori viola?

Se non vi convince per niente beveteci sopra una tazza di tè o di caffè.. posssibilmente in questa: ULTRA VIOLET di Pantone 😉
2018-001-color-of-the-year-2018-mug-ultra-violet-product-1
Che idea vi siete fatti sul nuovo colore del 2018? C’è qualche altra tinta che vi piace nella palette accanto al viola? Lo usate già per esempio nel trucco?

Mi sono ripromessa di tentare qualche combinazione di colori lasciandomi ispirare da Pantone, mi piacciono molto le “armonie” DESERT SUNSET e ATTITUDE perchè presentano dei colori contrastanti.
Voi amate il viola? Vi piacciono gli abbinamenti cromatici azzardati? Qual’è il vostro abbinamento preferito?

COLORI!!!

Non so voi ma queste giornate post festività hanno su di me un effetto soporifero! Le batterie sono in modalità riserva e la nebbia grigiastra sembra riflettersi sugli oggetti, sulla pelle e pure nella testa. Forse ho un po’ esagerato? Sicuramente basterà che il sole faccia capolino per vedere il mondo a colori.

Nel frattempo però qualche piccolo accorgimento può aiutare a riportare allegria e luce anche nelle giornate più buie.

Come forse già saprete Polyvore per me è un luogo magico, idealmente è come se aprissi un armadio infinito e togliessi tutto quello che mi piace. Ho creato il set di apertura con capi colorati ed energetici per soddisfare la mia voglia di colore.

Ogni inverno aspetto con ansia che i tulipani facciano la loro comparsa nei negozi e ieri finalmente sono riuscita a comprare il primo mazzo dell’anno.

Li ho fotografati con due dei miei bicchieri “arcobaleno” che terrò da parte per le grandi occasioni o per l’arrivo degli ospiti. Ultimamente eravamo proprio malridotti, non ce n’erano in casa più di tre- quattro uguali. Così ne ho comprati otto in quattro differenti colori che vanno dal giallo al grigio scuro.

Sappiate che sto preparando un articolo sui colori Pantone per il 2018 e vi anticipo che il prescelto è il viola (ultra violet per la precisione).

State connesse.. ne vedrete di tutti i colori 😉

BUON ANNO !!!

Tutto ciò che si può dire o augurare in questa ricorrenza suona scontato e banale, come quelle frasi fatte che ripetiamo senza una vera convinzione:

“Buon Anno”, “che il prossimo sia meglio di quello passato”, “questo sarà l’anno della rinascita” ecc ecc.

Spesso caricare una data di tante aspettative può diventare controproducente, non sempre le cose vanno come vorremmo e non sempre per colpa nostra.

Eppure.. eppure lo ammetto, c’è sempre quella speranza che sostituendo l’ultima cifra sul calendario qualcosa possa cambiare e che alcuni desideri possano avverarsi.

Quello che vorrei augurarvi, veramente di cuore, è riuscire a lasciarsi alle spalle le inevitabili delusioni che hanno caratterizzato il 2017, non dimenticarli perché non sarebbe possibile e nemmeno giusto, ma archiviarle cercando di ripartire con meno pesi sul cuore e lo sguardo rivolto verso il futuro.

Con affetto Tiziana ❤️

Per sdrammatizzare la situazione sappiate che sono in viaggio per arrivare in tempo a farvi gli auguri personalmente

GRAZIE ALLE MIE BRILLANTI “GIRLS”!

img_5504
…Ovviamente sono inclusi gli uomini coraggiosi che passano da qui

Vorrei ringraziarvi di cuore per i bellissimi commenti sulle IDEE REGALO  e, visto che il tema ORO è stato il più apprezzato, ho pensato di creare una selezione di capi in questo colore.
Il metallizzato è di gran moda quindi, oltre ai vestiti, ho aggiunto degli accessori che abbinati a qualunque colore donano quel tocco “glamour” che non guasta.
Anche qui ho fatto in modo di non superare i CHF 100 perchè sono certa che si possa essere alla moda anche senza spendere un patrimonio, specialmente per un vestito che non si indossa tutti i giorni.


I miei preferiti sono: il vestito in alto a sinistra, la pochette con l’occhio ed i sandali al centro.

Questa volta ho postato il set di Polyvore con l’opzione che mostra delle piccole icone in fondo, un modo semplice e immediato per trovare facilmente il link dell’articolo, qualora vi interessasse qualcosa.
Ci sono set sponsorizzati, che portano un piccolo guadagno a chi li realizza ma io non amo questo sistema perchè mi piace la libertà di scegliere ciò che realmente mi piace. Tutto quello che vedete è frutto del mio gusto personale e non è sponsorizzato.

img_5521-e1512568914628.png
Questo albero di Natale contiene gran parte dei commenti ricevuti nell’ultimo articolo, l’ho creato con WORD CLOUDS e mi sembrava un’idea simpatica per farvi capire quanto i vostri commenti siano importanti per me.

Molte volte mi è venuta la tentazione di mollare tutto e chiudere il blog ma, anche solo per un commento gentile, un like o per ogni persona meravigliosa conosciuta tramite questo mondo virtuale, sono felice di non aver ceduto alla tentazione.

Vi auguro un felice Avvento ❤

Tiziana

IDEE REGALO 2017

Manca meno di un mese a Natale e come consuetudine, in Polyvore ho creato dei set con idee per i regali.
Ho deciso di classificarli per tema aggiungendo anche il pacchetto ideale.
Ogni oggetto è stato selezionato con un costo inferiore a 100 CHF.

BRILLATE RAGAZZE BRILLATE!!!!

A Natale non bisogna aver paura di esagerare, è il periodo migliore per vestire la casa a festa e comprare o regalare qualcosa che non passa inosservato.

Tre specchi: uno da appendere, uno piccolo da portare sempre con sé ed uno da scrivania con orecchie incorporate che strapperà un sorriso anche nelle giornate più buie.
Due vasi geometrici per ricordare di avere sempre fiori freschi in ogni stagione.
Per la bellezza: base minerale per rendere la pelle uniforme, rossetto Dior e glitter oro da applicare come non ci fosse un domani..
Un cuscino per sogni “glamour”, un salvadanaio a forma di cagnolino, la classica “boule de neige”, una tazza ed una candela a forma di cuore.
L’agenda con glitter “stella della neve” servirà a fermare su carta i pensieri ed il quadro con la scritta “insieme brilliamo” sarà un gradito ricordo per chi la riceverà.


Gift Wrapping in white and gold


BLACK AND WHITE.

Il bianco e nero rende elegante ogni cosa, si abbina a tutto ed è sempre chic.

Dall’alto a sinistra in senso orario:
Cipria in polvere riflettente di Nars, tutto per gli occhi di Bobby Brown, sciarpa a quadri e trusse per il trucco con scritta“Dentro: la mia faccia”.
Due candele speciali, una a forma di gatto e l’altra con la scritta “attualmente sono una sirena” ah ah bisogna pur aggiunger qualcosa di divertente no?
Scarpe con finta pelliccia che secondo me sono perfette anche come pantofole.
The verde e tazze con gatti. Saliera e pepiera con visi arricchiranno la tavola dele feste e sicuramente richiameranno l’attenzione.
Il cuscino con la scritta “mangia-prega-ama” del famoso film con Julia Roberts qui è  parafrasata in “mangia-dormi-leggi”.
Per non sentire il freddo e proteggere le mani i guanti in pelle nera sono perfetti e per finire un plaid con disegni geometrici e nappe agli angoli.


http://trendenser.se/2012/november/julklappsverkstad-och-inslagningstips.html


NATURALE E MINIMAL.

Le linee pulite, i pochi colori e lo stile naturale sono la mia passione e non mi stanco mai di cercare nuovi oggetti che richiamano i paesi scandinavi.

Dall’alto a sinistra in senso orario:

Tre ciotole da aperitivo unite al centro, ciotola a forma di origami, tagliere in marmo e legno che può essere usato per presentare stuzzichini, salamini & co.

Vassoio in bambù e una coperta in cui avvolgersi.

Un tagliere a forma di etichetta sempre con la combinazione marmo-legno, cuscino con pini silizzati e piattini in legno.

Tazza con riccio, candela profumata, posate per insalata che richiamano i rami e saliera e pepiera.



http://www.womansday.com/home/crafts-projects/how-to/gmp394/christmas-gift-wrapping-ideas/


DIVERTENTE E COLORATO.

Dedicato a chi non si prende troppo sul serio ed ha mantenuto l’aspetto giocoso dell’infanzia.

Dall’alto a sinistra in senso orario:
Imbuto Alessi col viso di Pinocchio, piccolo vassoio con la scritta “Le sirene si divertono di più” (e chi non vorrebbe essere una sirena?) guanti rosa e rossi.
La custodia per IPhone a forma di mano e calzini con bocche e spazzolini (forse per ricordae di lavarsi i denti?) sono di COUCOU SUZETTE un’artista che crea oggetti divertenti ed a volte molto sexy ( basti pensare che ha avuto un successo enorme con un anello a forma di seno) se avete un po’ di tempo vi consiglio di andare a sbirciare le sue creazioni che secondo me sono geniali!
Saliera e pepiera a forma di pastiglia, anello con scritta “FUN” che ricorda i palloncini di compleanno, tazza di Seletti un tantino orrida ( una mano sta cercando di tarpare le ali a un canarino).
Felpa rosa con la scritta “mi sono svegliata così”, come quelle che postano su Instagram le foto appena sveglie e già truccate e pettinate. E noi ci crediamo? ah ah…
 Due maschere di bellezza, borsa da toilette “diponibile per il weekend”, ricamo con arcobaleno sempre di Coucou Suzette e tazza con panda sul fondo.

 0f74704a36b9140aec335b9ad39d6fbe
at_si=5a1eb0f55bb5cb8f&at_ab=per-2&at_pos=0&at_tot=4

 Avrei potuto continuare all’infinito ma mi rendo conto che già così non scherzo ed onde evitare di diventare noiosa mi fermo qui.
Spero almeno di avervi dato qualche idea originale.
Voi avete già pensato ai regali? a che punto siete con le decorazioni?
Come sempre vi ricordo che se siete interessati a quanto contenuto nel set potete seguire il link che vi porterà direttamente in Polyvore, da lì bastera andare col cursore sull’oggetto desiderato e cliccando verrete rimandati al sito.
❤ Tiziana
Credits: immagine copertina: GROVING SPACES