IDEE REGALO 2017

Manca meno di un mese a Natale e come consuetudine, in Polyvore ho creato dei set con idee per i regali.
Ho deciso di classificarli per tema aggiungendo anche il pacchetto ideale.
Ogni oggetto è stato selezionato con un costo inferiore a 100 CHF.

BRILLATE RAGAZZE BRILLATE!!!!

A Natale non bisogna aver paura di esagerare, è il periodo migliore per vestire la casa a festa e comprare o regalare qualcosa che non passa inosservato.

Tre specchi: uno da appendere, uno piccolo da portare sempre con sé ed uno da scrivania con orecchie incorporate che strapperà un sorriso anche nelle giornate più buie.
Due vasi geometrici per ricordare di avere sempre fiori freschi in ogni stagione.
Per la bellezza: base minerale per rendere la pelle uniforme, rossetto Dior e glitter oro da applicare come non ci fosse un domani..
Un cuscino per sogni “glamour”, un salvadanaio a forma di cagnolino, la classica “boule de neige”, una tazza ed una candela a forma di cuore.
L’agenda con glitter “stella della neve” servirà a fermare su carta i pensieri ed il quadro con la scritta “insieme brilliamo” sarà un gradito ricordo per chi la riceverà.


Gift Wrapping in white and gold


BLACK AND WHITE.

Il bianco e nero rende elegante ogni cosa, si abbina a tutto ed è sempre chic.

Dall’alto a sinistra in senso orario:
Cipria in polvere riflettente di Nars, tutto per gli occhi di Bobby Brown, sciarpa a quadri e trusse per il trucco con scritta“Dentro: la mia faccia”.
Due candele speciali, una a forma di gatto e l’altra con la scritta “attualmente sono una sirena” ah ah bisogna pur aggiunger qualcosa di divertente no?
Scarpe con finta pelliccia che secondo me sono perfette anche come pantofole.
The verde e tazze con gatti. Saliera e pepiera con visi arricchiranno la tavola dele feste e sicuramente richiameranno l’attenzione.
Il cuscino con la scritta “mangia-prega-ama” del famoso film con Julia Roberts qui è  parafrasata in “mangia-dormi-leggi”.
Per non sentire il freddo e proteggere le mani i guanti in pelle nera sono perfetti e per finire un plaid con disegni geometrici e nappe agli angoli.


http://trendenser.se/2012/november/julklappsverkstad-och-inslagningstips.html


NATURALE E MINIMAL.

Le linee pulite, i pochi colori e lo stile naturale sono la mia passione e non mi stanco mai di cercare nuovi oggetti che richiamano i paesi scandinavi.

Dall’alto a sinistra in senso orario:

Tre ciotole da aperitivo unite al centro, ciotola a forma di origami, tagliere in marmo e legno che può essere usato per presentare stuzzichini, salamini & co.

Vassoio in bambù e una coperta in cui avvolgersi.

Un tagliere a forma di etichetta sempre con la combinazione marmo-legno, cuscino con pini silizzati e piattini in legno.

Tazza con riccio, candela profumata, posate per insalata che richiamano i rami e saliera e pepiera.



http://www.womansday.com/home/crafts-projects/how-to/gmp394/christmas-gift-wrapping-ideas/


DIVERTENTE E COLORATO.

Dedicato a chi non si prende troppo sul serio ed ha mantenuto l’aspetto giocoso dell’infanzia.

Dall’alto a sinistra in senso orario:
Imbuto Alessi col viso di Pinocchio, piccolo vassoio con la scritta “Le sirene si divertono di più” (e chi non vorrebbe essere una sirena?) guanti rosa e rossi.
La custodia per IPhone a forma di mano e calzini con bocche e spazzolini (forse per ricordae di lavarsi i denti?) sono di COUCOU SUZETTE un’artista che crea oggetti divertenti ed a volte molto sexy ( basti pensare che ha avuto un successo enorme con un anello a forma di seno) se avete un po’ di tempo vi consiglio di andare a sbirciare le sue creazioni che secondo me sono geniali!
Saliera e pepiera a forma di pastiglia, anello con scritta “FUN” che ricorda i palloncini di compleanno, tazza di Seletti un tantino orrida ( una mano sta cercando di tarpare le ali a un canarino).
Felpa rosa con la scritta “mi sono svegliata così”, come quelle che postano su Instagram le foto appena sveglie e già truccate e pettinate. E noi ci crediamo? ah ah…
 Due maschere di bellezza, borsa da toilette “diponibile per il weekend”, ricamo con arcobaleno sempre di Coucou Suzette e tazza con panda sul fondo.

 0f74704a36b9140aec335b9ad39d6fbe
at_si=5a1eb0f55bb5cb8f&at_ab=per-2&at_pos=0&at_tot=4

 Avrei potuto continuare all’infinito ma mi rendo conto che già così non scherzo ed onde evitare di diventare noiosa mi fermo qui.
Spero almeno di avervi dato qualche idea originale.
Voi avete già pensato ai regali? a che punto siete con le decorazioni?
Come sempre vi ricordo che se siete interessati a quanto contenuto nel set potete seguire il link che vi porterà direttamente in Polyvore, da lì bastera andare col cursore sull’oggetto desiderato e cliccando verrete rimandati al sito.
❤ Tiziana
Credits: immagine copertina: GROVING SPACES

BENVENUTA PRIMAVERA

Da lunedì siamo entrati a tutti gli effetti nella stagione mite e romantica dell’anno con fioriture, passeggiate all’aria aperta e colori tenui.

I giorni precedenti lasciavano presagire temperature gradevoli e durante una delle passeggiate domenicali ho scattato un sacco di foto. Ne ho trasformata una sovrapponendoci la fioritura della mia camelia in perfetto “mood” primaverile.

Presa dall’euforia ho anche pensato di mettere a riposo i giacconi pesanti per sostituirli con spolverini e giacche leggere, già mi vedevo senza piumoni,sciarpone e colori scuri…

Purtroppo l’inizio delle tanto sospirate precipitazioni hanno fatto precipitare i gradi. 

Abbiamo un sistema di riscaldamento a termopompa con una sonda esterna che sembra vivere di vita propria. Suppongo che ringalluzzita dai venti gradi dell’inizio settimana si sia lasciata andare pensando di poter finalmente entrare nel letargo delle sonde, felice di aver fatto il suo lavoro dall’autunno fin qui.

Eh no mia cara!!!! Qui in casa si gela!!!! 

Per fortuna mi sono ricordata del caminetto!  

Abbiamo smantellato le altalene in giardino recuperando la struttura che ci ha fornito un sacco di legna, i ragazzi si sono divertiti a tagliarla ma ovviamente è stata lasciata sotto il terrazzo invece che nella legnaia. Proprio qualche giorno fa mio marito mi aveva detto che secondo lui andava buttata perché negli ultimi anni abbiamo usato pochissimo il caminetto.  Per fortuna la proverbiale pigrizia dei miei uomini di casa per una volta è stata utile: non ho nemmeno dovuto attraversare il giardino per rifornirmi di legna.

 Ho acceso il caminetto ricapultandomi in piena atmosfera HYGGE con una tazza di ginseng e dei calzini caldi e comodi.

Ecco… BENVENUTA PRIMAVERA… ma quando arriverà?????
Un abbraccio Tiziana ❤️

CASA VIPP

Sempre in tema di LA MIA CASETTA DEI SOGNI ho trovato questa ingegnosa costruzione prodotta dalla Danese VIPP, impresa nata nel 1939 con l’invenzione del bidone della spazzatura a pedale, che il fondatore Holger Nielsen creò per il negozio di parrucchiera della moglie.

vipp-shelter-1
https://www.vipp.com/de/stories/vipp-stories/

Le peculiarità di questa casa sono molteplici: in un piccolo spazio l’arredamento è perfettamente funzionale oltre che esteticamente all’avanguardia e per la posa non sono necessari permessi poichè l’intera struttura è sostenuta da piloni in acciaio. Basta avere un terreno (..e chiamialo poco) ed il gioco è fatto.

vipp-shelter-egelunds-outside04-low.png 11

Ovviamente questo miracolo di architettura ha il suo prezzo ( 485,000 €) tempi di consegna di sei mesi, il tutto montato in 3-5 giorni.


Come sempre “sognare non costa niente” e per chi fosse interessato e volesse vederla di persona, organizzano delle VISITE GUIDATE nella sede di Copenaghen e successivamente in questo gioiellino che si trova in Svezia.

vipp-shelter-table-lamp